• diegorotamartir
    22/04/2022 at 09:13

    Ferrata fatta in data 19.04.2022. Come gia´ scritto nella recensione la ferrata e´ stata completamente rinnovata e la difficolta´ e´ calata di molto rispetto a prima del rinnovo. Ci sono ora molte placche metalliche che la rendono fattibile anche a escursionisti senza esperienza di arrampicata.
    Cercando di arrampicare la roccia esce comunque una via molto divertente con un bel panorama sul lago sottostante.
    Attenzione al sentiero attrezzato che porta al corno orientale. e´ ben esposto e richiede un minimo di capacita´ di arrampicata su roccia. La catena c´e´sempre come supporto.
    Consiglio ai piu´ allenati di continuare dal corno orientale verso il rifugio REV, per poi scendere verso Canzo e fare la ferrata al corno occidentale (che e´ molto bella). Una volta in cima al corno occidentale si puo´ poi scendere per poi salire sul corno centrale. Cosi´ facendo si fa un bel giro sui tre corni!
    Giro molto bello e consigliatissimo! Paesaggio stupendo.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • alessiobeltrami.personal
    19/04/2022 at 18:18

    Percorsa il 18/04/2021
    Dopo aver concatenato il Medale di prima mattina, mi sono imbattuto in questa ferrata che mio avevano consigliato, devo dire che mi è apparsa più atletica in qualche passaggio e l’esperienza in falesia ha giocato un buon ruolo. L’avvicinamento è un po’ lungo, però nel complesso mi sono divertito.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • turo8
    04/03/2022 at 17:38

    26/2/2022.

    Premessa: è stata la prima ferrata della mia vita e non ho alcun tipo di paragone, quindi i voti dati sono “a sentimento”.

    Mi sono avvicinato al mondo delle ferrate per provare quel brivido in più rispetto al semplice trekking in alta quota, con la volontà di fare percorsi esposti e di mettere alla prova il mio fisico in situazioni “più adrenaliniche”.
    Devo dire che per essere la prima ferrata ha soddisfatto le mie aspettative.
    Non ho particolare paura dell’esposizione e sono abbastanza atletico e allenato, quindi vorrei arrivare a difficoltà molto più alte, ma come prima non è per niente male!
    L’ho fatta in solitaria e ho incontrato persone che, soprattutto al primo passaggio, si sono trovate in difficoltà, ma nel complesso non mi è sembrata particolarmente difficile.
    Certo, devi essere un minimo predisposto e preparato fisicamente.
    Insomma, bella ferrata, bel panorama, ma vorrei azzardare di più! Se qualcuno ha consigli su ferrate più impegnative in zona Como-Lecco mi piacerebbe avere vostre opinioni!

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Davide Rusconi
    09/01/2022 at 10:07

    8 gennaio 2022. Bel paesaggio e bei panorami. La ferrata in sè mi è sembrata abbastanza semplice, vista la grande quantità di infissi metallici. Essendo poco esperto, io ho percorso la ferrata praticamente usando solo gli infissi metallici , solo in qualche punto mi sono aggrappato alla nuda roccia. invece i miei amici (esperti arrampicatori) hanno cercato il più possibile di evitare il metallo… io non ho mai avuto il piacere di fare questa ferrata prima della sua recente modifica (cioè quando era una ferrata tosta), posso solo dire che adesso non presenta particolari difficoltà e mi è sembrata abbastanza facile…

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Davide Capodaglio
    30/12/2021 at 19:36

    Fatta oggi. Dopo i lavori di rinnovo direi che è molto cambiata, c’è solo il cavo d’acciaio e sono state messe una gran quantità di staffe. Non l’avevo mai fatta in precedenza ma il livello di difficoltà è sicura calato… Molto bello e divertente anche il sentiero attrezzato per il corno orientale, tutto arrampicabile!

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • steby11
    29/12/2019 at 20:48

    Condivido le precedenti recensioni

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Massimo Loriato
    03/11/2019 at 13:25

    Avvicinamento ripido e con buon dislivello, non sempre segnalato benissimo.
    Ferrata inizia subito tecnica, appoggi spesso mancanti o molto essenziali e non sempre integrati da gradini, appigli molto da inventare o minimali o molto lisci. Due tratti discontinui portano al Corno Rat, da li proseguito fino al Corno Orientale con sentiero spesso poco segnalato o per roccette esposte, con un ultimo tratto attrezzato con catene per arrivare in cima.
    Da non sottovalutare ma molto appagante come location e come arrampicabilità.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Bansu
    05/06/2019 at 10:16

    Attention when parking, firefighters often run and make fines. It is possible to park along the road but pay attention to the start / end prohibition signs. Strenuous approach, steep road and sometimes exposed to the sun. Particularly demanding via ferrata start, then it continues with some tough points but nothing impossible. I liked it, I would recommend it.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • marcomelioli
    16/05/2019 at 17:58

    Dolomite-style via ferrata: very hard start, with passages where it is impossible not to pull on the chain on greased rock, all diagonally and with a great physical expenditure. Then the difficulties decrease, the climbing and the fun increase. I suggest to continue to the top of the eastern horn, where fun is not lacking between some free rocks and a couple of aided sections. Ferrata for experts, it is important to try to climb as much as possible after the start puts a strain on.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Alessandro Iotti
    16/05/2019 at 16:10

    The Ferrata is technical, not long and in general quite challenging. The first 20 meters are difficult and, also due to greasy rocks, quite physical and not very climbable. Once the first section is finished, the route becomes more and more beautiful, to be climbed, with various passages. Inserted in the context of the longest climb to the Eastern Horn deserves definitely. A beautiful way.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • david.bianchi64
    03/02/2019 at 15:19

    Difficult via ferrata with complicated passages where you often go out pulling on the chain. Never banal, it requires some physical effort.
    The circumvention of the spur does not require particular difficulties, given that one is aware of an excellent foothold in the center. I had serious difficulties in the penultimate wall because of the low-quality boots. Board of approach shoes with climbing tip or even shoes.

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

Add a review
Sponsors
Sponsors