• paolo-3889
    10/11/2020 at 06:48

    Splendido comprensorio.
    Importante la mappa con i vari percorsi, fotografatela, le combinazioni sono tante per un po tutti i gradi di difficoltà. Cartelli indicano bene i vari percorsi, controllare bene le sigle, s1, s2 ecc.
    Personalmente ho cominciato il percorso come descritto, anche se consiglierei di partire con s1 ma poi fare subito la rossa a sinistra per arrivare alla chiesetta, e proseguire come descritto.
    ATTENZIONE un errore grave nella descrizione, dove si dice di scendere sulla destra affrontare la facile discesa e girare sulla sinistra passando sotto il percorso fatto è sbagliato!
    Si scende a destra e di gira a DESTRA altrimenti finite in una lunga camminata in salita senza cavi.
    Un secondo errore è dove si dice di seguire il cartello ‘ponte sospeso’ probabilmente è stato rimosso.
    Per le varie ferrate è stata usata la scala di difficoltà delle piste da sci.
    Verdi e blu si possono fare con estrema tranquillità anche in discesa.
    Belle le rosse, lunghe esposte e mai troppo impegnative, con brevissimi tratti in contropendenza ma sempre con spazi di ricupero qualche metro dopo.
    Molte staffe sono molto sporgenti e questo permette di scaricare le braccia anche in leggera contropendenza.
    Materiale nuovissimo, splendido ponte tibetano molto esposto, quantità di staffe spesso eccessiva.
    Non abbiamo fatto la ‘nera’ che ha una contropendenza molto lunga e richiede sicuramente braccia molto allenate, e un rinvio per agganciarsi e ricuperare.
    I percorsi sono tanti e si copre tutta la giornata.
    Portatevi da mangiare, i pochi bar del paese, almeno in questo periodo di Covid, hanno al massimo un tramezzino.

  • Paolo Grisanti
    11/07/2020 at 12:23

    La mia prima ferrata, magnifica!!!
    La definirei ‘difficile’ (la più difficile, la nera, che ho percorso nella seconda metà) anziché ‘moderatamente difficile’.
    Oltre che tante ferrate di varie difficoltà ci sono anche bei sentieri nel bosco che salgono (o scendono) ripidi ma percorribili. Complimenti a chi ha organizzato e realizzato le vie.
    Attenzione bisogna essere preparati molto bene fisicamente…

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Mattia Picelli
    27/06/2020 at 17:10

    Ferrata ben attrezzata, ricca di appigli che rendono molto agevole il passaggio. Ponticello tibetano fantastico!! Da rifare

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Giacomo Scalzotto
    04/10/2019 at 18:11

    Ho percorso questa ferrata in data 04/10/2019 seguendo pedissequamente l’itinerario descritto dalla relazione.

    Le ferrata è molto bella e divertente, arrampicabile per tutto il tempo. I cavi sono nuovi di zecca e molto tesi. Ho una sola osservazione riguardo alla difficoltà descritta dalla relazione. Lungo il percorso descritto si trovano circa 5 passaggi a strapiombo che, nonostante l’abbondanza di appigli, rendono la progressione non banale e richiedono grande forza nelle braccia e fermezza.

    A parte quante cengia (una centrale più lunga) buona parte della ferrata di sviluppa molto verticale soprattutto nel “secondo pezzo” ossia dalla lunga cengia in poi, quindi è abbastanza stancante fisicamente. Questo fatto aggiunto ai tratti strapiombanti, a mio avviso, rendono questa ferrata molto esposta, ben più di 2/5 come indicato ma 4/5.

    L’uscita nella sua totalità è molto bella e adrenalinica grazie al panorama e alla grande esposizione di alcuni tratti. La consiglio a chi abbia già fatto un po’ di esperienza su vie verticali.

    Personalmente la classificherei come “difficile” invece che “moderatamente difficile”

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

    • farfallino18
      07/10/2020 at 23:42

      Condivido in pieno!!!!!!!

  • gabriele.vellar60
    26/09/2019 at 20:50

    oggi sono andato a RIfare la ferrata
    a dire la verità pensavo trovare la nuova variante
    “salto delle anguane” come dalla relazione descritta qui sopra
    ma c,è soltanto la prima parte… qualcuno sa quando verrà ultimata la variante? P.S. il primo pezzetto è veramente bello

  • ec.space
    06/08/2019 at 20:21

    Very well aided! Many variations you can do including a new section not yet completed with difficulty AND not for everyone. Feasible all year round! I recommend doing it in the summer morning!

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • andretta.giusppe
    05/08/2019 at 19:45

    beautiful via ferrata many holds beautiful the Tibetan requires some physical effort to overcome some slightly overhanging sections. for my level it was tough but I would do it again as a great place to make arms and head to face others. only drawback is not about the via ferrata which is really well kept but the absence of a refreshment post once finished, however it takes 3 or 4 hours and at the end you are hungry

  • vincenzo.75
    11/06/2019 at 07:38

    Beautiful via ferrata in a beautiful setting.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • mikele.dodo
    10/06/2019 at 14:01

    On the whole it is beautiful, but the paths and the via ferratas are not too clear, the via ferratas are indicated in the signs with "ferrate" without distinction between one and the other way. Let's say that they could give different colors to facilitate orientation. New via ferrata, rich in grips, the paths are kept badly enough, it will take time for many people to pass through the paths in the woods.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • tommy.pt76
    23/04/2019 at 18:59

    More than a real ferrata it is an open-air gym ... suitable for those who want to learn or do during the winter

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Alessandro Iotti
    24/02/2019 at 20:43

    In general, I liked the via ferrata and the trip. The via ferrata is very (sometimes too) full of brackets. On the other side, the climb is beautiful and exposed, the bridge is adrenaline-pumping and adding the two vertical sections, one of the ledges and the various sections aided climb up and down for almost 3 hours. Excellent equipment.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

Add a review