• cristianpaparoni
    20/08/2021 at 18:54

    Avvicinamento tutto in salita ma ben tracciato. Prima parte della ferrata molto divertente e verticale. Proseguo più semplice ma comunque con un bel panorama della valle. Al bivio dove si incontra una cassetta col libro di “vetta” è consigliabile scendere a sinistra come indica la freccia sulla roccia. La salita sulla destra invece, è solo una variante che allunga il percorso ma che può essere ritenuta interessante e divertente per chi ha buona esperienza e non soffre per niente di vertigini (questo tratto sulla destra è prima in salita e poi in discesa ma veramente molto esposto e pericoloso…quindi pensateci bene!). Volendo questa variante di destra può essere affrontata in senso opposto dopo essere scesi un po’ sulla sinistra (ma non l’abbiamo fatta in questo verso). Poi in ogni caso si risale con ferrata non banale fino alla forcella e seguendo sempre il sentiero segnato si sale alla Croda Sora Colesei. Complessivamente la ferrata è stupenda e la visuale di vetta altrettanto. La discesa un po’ noiosa ma fattibile senza problemi tecnici.

  • Filippo Rosi
    14/01/2021 at 09:43

    Giro molto bello, mezza giornata di buon passo è sufficiente. Panorama mozzafiato. Ottimo questo nuovo itinerario nel versante comelico delle dolomiti di sesto

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

Add a review