• dianaantonutti
    20/06/2022 at 18:54

    In data 18/06/22 ho percorso l’itinerario ad anello della Cassiopea. Panorami straordinari e salita al Torrione Comici favolosa! La ferrata è adrenalinica, assolutamente sconsigliata a chi soffre di vertigini.
    Le staffe sono molto rare ma si trovano appigli naturali nelle fessure della roccia. Richiede una buona preparazione fisica e una certa tecnica, un’esperienza unica e divertente per gli appassionati!
    Per quanto riguarda il rientro consiglio di scendere e salire per il sentiero che da Forni di Sopra passa per il rifugio Flaiban (i dati della relazione si riferiscono a questo tragitto).
    L’itinerario ad anello indicato nelle cartine è invece molto più lungo in termini di ore (circa 11) e si presenta più impegnativo.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • gius.messin
    13/08/2021 at 09:16

    Per affrontare questa ferrata bisogna prodursi in un lunghissimo avvicinamento soprattutto se si parte dal rifugio Pordenone, (da
    Forni è un po’ più breve). Quale che sia la strada percorsa per accedere al torrione Comici, comunque, sarà sicuramente appagante da un punto di vista escursionistico, paesaggi meravigliosi incontaminati e poco frequentati, non è difficile incontrare camosci, stambecchi e marmotte. La ferrata è attrezzata con un cavo non molto teso (alla francese?), la progressione è difficile e molto esposta. In un primo momento si può pensare sia poco appigliata , tolti alcuni fittoni per scendere non ci sono supporti, si procede su roccia, in realtà guardando bene gli appigli ci sono e sono anche validi. La ferrata non è molto lunga ma è estremamente appagante.
    Che dire bella la ferrata, stupendi l’ambiente e l’escursione.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Filippo Rosi
    10/03/2019 at 08:36

    Magnificent hike in the Carnic Prealps. Difficult via ferrata both uphill and downhill. Not long but technical, exposed passages. Very satisfying but long ride that requires good pace

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

Add a review
Sponsors
Sponsors