• Claudia La Rosa
    17/10/2021 at 19:58

    Questa è la mia decima ferrata. Scelta in base al grado di difficoltà indicato dal sito che la classifica come FACILE, quindi indicativamente come adatta per neofiti e ferrstisti alle prime esperienze. Che dire? Trovo questa classificazione altamente fuorviante e pericolosa. Avevo già notato che i tempi di percorrenza indicati dal sito sono notevolmente sottostimati rispetto ai reali tempi di percorrenza a meno di non essere superman…eh vabbe… Ma classificare questa ferrata come facile, quindi sulla carta paragonabile a Malpasso, che è una specie di parco giochi per principianti, mi sembra un azzardo pericoloso e scorretto. La nesi non è facile. Per nulla. È una palestra d arrampicata atletica verticale senza staffe dove devi tirati su a braccia e contare su appigli quasi inesistenti. Chi legge questo sito scegliendo la ferrata da fare in base alla classificazione del grado di difficoltà si documenti bene prima di intraprenderne una.

  • flaxbene
    06/09/2021 at 15:59

    La ferrata è classificata come facile. Questa valutazione si potrebbe anche confermare perché, effettivamente, la configurazione a balzi lascia spazio di recupero tra un tratto e l’altro.
    Però..e c’è un però…in ogni tratto è richiesta tanta trazione delle braccia che rende leggermente meno facile il percorso. Verò è che ci sono tante vie di uscita che permettono di aggirare i punti più ostici.
    In generale, comunque, è una ferrata che si può fare tutto l’anno (punto a favore), che ha a due passi diverse vie da arrampicata (altro punto a favore) e che non è lontana da punti in cui organizzare un bel bivacco in compagnia di amici.
    Per non perdere il ricordo, ho documentato tutto qui: https://youtu.be/QJir5r-Ukdk

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Roberto Stiatti
    01/07/2021 at 16:33

    La mia prima ferrata.
    Confesso che non ho trovato particolari difficoltà ma non avendo esperienza non sono in grado di classificare correttamente la cosa, userò quindi il metro di giudizio personale, in relazione a come l’ho vissuta io.
    La ferrata è piuttosto fisica e in alcuni punti presenta passaggi con pochissimi appigli per le mani al punto che l’ho affrontata tirandomi su per la fune con i piedi in aderenza.
    Per il resto, non essendo lunga (io l’ho percorsa in circa 50 minuti e immagino lentamente rispetto a chi sa muoversi), non sono arrivato eccessivamente stanco ma l’adrenalina della prima esperienza mi ha sicuramente aiutato dal momento che mi sentivo quasi drogato.
    Non posso permettermi di consigliare nulla a nessuno ma posso dire che l’esperienza è stata veramente divertentissima e che essendo vicina a casa mi vedrà presente molto spesso.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Andrew
    10/09/2020 at 19:12

    Personalmente credo che la Nesi non sia una ferrata banale visto i diversi passaggi atletici che ci si trova ad affrontare,dove la forza di braccia è fondamentale. La sconsiglio come prima ferrata. É invece ottima per chi si vuole allenare visto che il cavo va a cercare un tragitto non sempre logico nella roccia.

  • Lorenzo Zoffoli
    15/09/2019 at 15:23

    Simple basic ferrata, not exposed and without particular difficulties. However, it presents some difficult and difficult passages especially if you want to overcome them without the help of the steel cable. Each of the 4 sections can be circumvented by an escape route. Avoid in the heat of summer. Ferrata excellent for refining technique and progression, to be avoided as a first via ferrata. Thanks to Marco, met on the spot, who gave me so many tips.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Alessandro Iotti
    19/08/2018 at 16:00

    The via ferrata climbs to a series of independent crags. I liked the via ferrata while remaining an itinerary without excessive demands. No section is technically prohibitive although if you are forced to climb the route you may find some difficulties and challenging stretches. I walked back to the left from the end of the climb.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

Add a review