• Davide Abelli
    09/05/2022 at 12:05

    Percorsa ieri otto maggio 2022, in un breve tratto non particolarmente esposto il cavo è tranciato ma, con coscienza, è percorribile senza grossi problemi. Per il resto tutto in ordine. Poca neve presente lungo l’avvicinamento per la galleria di guerra sul versante austriaco, in prossimità della cima e lungo alcuni tratti del sentiero 147 lungo il rientro (non pericoloso ma prestare comunque attenzione). Panorama eccezionale, diverse varianti tra cui scegliere sia per l’avvicinamento che per il rientro, anche tramite altre ferrate.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Giovanni Gaier
    23/03/2022 at 11:56

    Ferrata percorsa nell’agosto 2021.
    Sono arrivato all’attacco percorrendo la galleria di guerra, attenzione a non scivolare sulla roccia umida e bagnata e ovviamente necessaria la pila, preferibilmente frontale.
    Giunto all’attacco della ferrata ho notato che il cavo era mollo per i primi 5 metri circa, a causa di un chiodo che si era “scementato” dalla roccia. Il tratto è facilmente arrampicabile, con difficoltà tecniche quasi nulle e praticamente nessuna esposizione. Superata questa prima piccola parte la ferrata è in ottimo stato.
    Mi sono dovuto trazionare sul cavo in un passaggio in quanto lo scarpone non faceva abbastanza trazione e con la gamba relativamente corta non riuscivo ad arrivare al migliore appiglio.
    Ulteriore tratto in cui è necessario fare attenzione è una scaletta a stafelle posta subito dopo le prime due pareti: le staffelle e la conformazione della placca tendono a spingere in fuori, consiglio una particolare attenzione.
    Per il resto difficoltà tecniche non eccessive e paesaggio mozzafiato.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • pandrake
    05/07/2020 at 21:56

    Ho fatto l’avvicinamento risalendo la galleria di guerra e lo consiglio nella stagione calda per evitare di arrostirsi sotto il sole, a meno che non la si voglia combinare con la Oberst-Gressel.
    La via risulta integralmente arrampicabile, ma non per le mie capacità. In due punti, che sono anche tra i più esposti, il grado era troppo alto e ho dovuto tirare il cavo e fare affidamento sulle cambrette piantate nella roccia. Il primo tratto in diedro, su placca leggermente appoggiata, è stato per me il più divertente e appagante da superare.
    La distanza tra i fittoni risulta sempre adeguata.
    Tre brevi tratti in cresta non sono assicurati. Niente di esposto, ma con poco sforzo avrebbero potuto mettere in sicurezza tutto il percorso.
    Per chi non arrampica parliamo di un notevole impegno fisico, dovuto alla frequente necessità di trazionare il cavo, per salire con i piedi in appoggio sulla parete. Inoltre consideriamo che l’avvicinamento non è proprio una passeggiata a fondo valle, quindi non si arriva al cavo freschi come rose. Non dispone di vie di fuga, quindi cosiglio di valutare bene se avventurarsi o no. In caso di ripensamento in itinere, la discesa all’indietro potrebbe risultare peggio di continuare la salita e, in alcuni punti, la copertura GSM è a sprazzi. Sconsiglio assolutamente la discesa per la Steinbergerweg, se ne veda la mia recensione per maggiori informazioni.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Vincenzo
    27/10/2019 at 17:17

    Ferrata bellissima ed appagante. Non è per tutti. Una buona preparazione fisica non guasta. La consiglio vivamente, a me ha dato adrenalina.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • eva79
    29/07/2019 at 17:08

    We followed the indications given by the technical sheet that led us astray by first taking another one-and-a-half hour demanding but exciting but in some places also overhanging vertical via ferrata. So be careful with the yellow signs !!!

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

  • Filippo Rosi
    17/05/2019 at 10:43

    Ferrata not for everyone. Need strength, training and a good predisposition to climbing and exposure. Very nice area that I recommend.

    How much did you like the Via Ferrata:

    How much did you like the trip:

    Difficulty of the via ferrata:

    Physical commitment of the trip:

Add a review
Sponsors
Sponsors