11 itinerari attrezzati

Vie Ferrate alle Pale di San Martino

Il gruppo montuoso delle Dolomiti delle Pale di San Martino è il più esteso gruppo appartenente alle Dolomiti. Il gruppo è situato tra la parte orientale della provincia di Trento e quella occidentale di Belluno stretto tra il Primiero, l'Agordino e la Valle dei Biois

Molte delle cime principali del gruppo sono raggiunte o raggiungibili utilizzando tratti di vie ferrate: Cima Vezzana, l'Agner, Cima di Ball, Cimerlo e Cima Canali. La parte centrale del gruppo è composta da un grande altopiano roccioso disabitato.

Sotto trovi 11 relazioni di vie attrezzate che si sviluppano nel gruppo montuoso delle Dolomiti delle Pale di San Martino sia sul versante trentino che su quello veneto.

Itinerario molto difficile

Ferrata Stella Alpina all'Agner

Relazione dell'impegnativa escursione all'Agner salendo la Ferrata Stella Alpina. L'itinerario proposto è molto appagante ma lungo e riservato a escursionisti esperti con buona esperienza non solo di vie ferrate ma anche di escursioni in quota. Itinerario di oltre 10 ore inclusa la salita all'Agner. Attenzione al proseguo della via al termine della ferrata.

Itinerario molto difficile

Ferrata Fiamme Gialle

Relazione dell'impegnativa escursione al Bivacco Reali sotto la Croda Grande nelle Dolomiti delle Pale di San Martino con l'impegnativa Ferrata Fiamme Gialle. Itinerario lungo con avvicinamento e rientro impegnativi e da non sottovalutare. Ferrata tecnica e atletica seppur non lunga. Rientro opzionale per il sentiero alpinistico dei Vani Alti. Da percorrere in ottimo stato di allenamento e con tempo stabile.

Itinerario difficile

Ferrata Buzzati al Cimerlo

Relazione dell'impegnativa escursione al Cimerlo salendo la Ferrata Buzzati. Itinerario storico nelle Pale di San Martino con una seconda sezione impegnativa ed esposta. Salita in un ambiente stupendo, ricco di guglie e panorami dolomitici. Rientro lungo e con sentiero attrezzato.

Itinerario difficile

Ferrata Bolver Lugli

Relazione dell'impegnativa Ferrata Bolver Lugli allo Spallone del Cimon della Pala. La ferrata è una ferrata di media difficoltà con alcuni passaggi impegnativi. Il contesto è di alta montagna con lungo avvicinamento e lungo, impegnativo rientro tramite funivia. E' un'escursione da pianificare con attenzione al meteo.

Itinerario moderatamente difficile

Ferrata del Porton

Relazione della verticale Ferrata del Porton nelle Dolomiti delle Pale di San Martino. Relazione dell'itinerario con partenza dalla stazione a monte del Col Rosetta e lungo avvicinamento verso il Pradidali. Itinerario di salita a Forcella Porton e rientro ad anello in un giro classico nelle Pale di San Martino. Itinerario lungo e, seppur con dislivello assoluto contenuto, da non sottovalutare.

Itinerario moderatamente difficile

Ferrata del Velo

Relazione della salita a Forcella Porton con la Ferrata del Velo. Itinerario di media difficoltà che sale in un bellissimo ambiente e rientro ad anello per la breve Ferrata della Vecia.

Vuoi poter filtrare in dettaglio gli itinerari?

Usa la mappa interattiva