• Alessio Concas
    23/10/2019 alle 20:40

    Riporto il link dell’esperienza su Wikiloc:
    https://it.wikiloc.com/percorsi-via-ferrata/pentumas-meta-settembre-2019-42733687
    Questo il testo:
    Da Nuoro si percorre la SP 22 in direzione Oliena; all’ingresso del paese, alla prima rotonda si prende la circonvallazione e quindi la SP 46 in direzione Dorgali. Dopo circa 6 km si gira a destra seguendo le indicazioni per l’Hotel Su Gologone (ben visibile). Dopo 2,4 km, dopo aver superato l’ingresso dell’hotel, si gira a destra per la valle del Lanaitto. Si percorre una strada con un buon fondo per 6,7 km sino al bivio per il rifugio Sa Oche. Attenzione, dopo 6,2 km termina un lungo viale alberato e si supera un varco aperto, delimitato da due colonne in calcestruzzo. Dopo 500 metri si arriva al bivio per il rifugio Sa Oche (a destra) e si tiene la sinistra per altri 500 metri circa: si ignora una traccia evidente sulla destra e uno slargo con fondo leggermente fangoso; la strada compie una curva ampia a destra e lì, in prossimità di uno spiazzo sulla destra riconoscibile per il colore della terra più scura rispetto alla strada, si può parcheggiare l’auto. A questo punto si continua a piedi seguendo quanto più possibile il letto del torrente. Dopo 10-15′ si arriva alla corda fissa (verde) e quindi alla breve e facile arrampicata di circa 5-6 metri, descritta in diverse recensioni della gola. Il sentiero segnato da alcuni omini di pietra, prosegue ancora risalendo il corso del torrente. 40′ dopo la partenza si arriva ad un bellissimo anfiteatro roccioso e si supera una breve pietraia sulla sinistra e si arriva all’attacco vero e proprio (50-55′ dalla partenza). A questo punto la traccia GPS non è ovviamente attendibile ma la progressione è guidata dalle corde e dai tratti di sentiero ben battuto. Per tutte le informazioni sulla ferrata vera e propria rinviamo alla precisa relazione su https://www.ferrate365.it/vie-ferrate/ferrata-badde-pentumas/
    Dalla cima si torna all’auto seguendo alcuni omini di pietra e molto intuito, oppure seguendo la traccia sul GPS 😉

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    09/03/2019 alle 17:45

    Bellissima questa ferrata in una gola spettacolare. A mio avviso la più difficile tra le Sarde che ho percorso

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

chat
Lascia una recensione
Galleria Immagini
Immagini Ferrata Badde Pentumas. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
Inviaci una foto

Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

Meteo
Meteo Ferrata Badde Pentumas in località Oliena (Nuoro).

Oliena (Nuoro) meteo
Webcam nelle zone adiacenti
Webcam Ferrata Badde Pentumas in località Carrugunele.

Webcam a Carrugunele