• Fabio Cavalieri
    13/06/2022 alle 07:47

    Ferrata dal punto di vista tecnico semplice vista l’abbondanza di pioli su tutto il percorso.
    Sconsigliata vivamente nei mesi più caldi vista l’esposizione di tutta la parete a SUD.
    Alcuni punti sono esposti ma comunque più che abbondantemente attrezzati, 2 soli pezzi leggermente fisici in cui si può sfruttare benissimo la roccia al posto dei pioli.
    Percorsa con calma in 1h40 dalla macchina alla terrazza di Daloo

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Davide Rusconi
    08/11/2021 alle 15:30

    fatta sabato 6 novembre 2021. tutto a posto sul percorso. ferrata bellissima, perfetta per l’autunno-inverno. Non è mai difficile, perchè ci sono molti infissi metallici a cui aggrapparsi, ma è sicuramemnte molto più impegnativa (e più lunga) della Succetti. sono rimasto piacevolmente sorpreso, perchè la vista sulla vallata è mozzafiato, direi che la vista e il paesaggio valgono il viaggio in auto. la ferrata si presta ad essere inserita in un trekking molto interessante, che prevede di salire alla croce di Daloo, dove c’è un bel balcone panoramico e una fontanella con acqua. oppure si può salire ancora più in alto, dove c’è un lago e una seconda terrazza panoramica. insomma la zona è stupenda, ma eviterei di andarci nei mesi più caldi.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • enricomoro13
    20/08/2020 alle 09:29

    La ferrata è chiusa per manutenzione. Visitata adesso.

    • enricomoro13
      19/08/2021 alle 16:42

      Ferrata percorsa oggi ma dopo la fine della ferrata in direzione Daló un grosso albero impedisce il proseguimento; non essendo attrezzati con corda per evitare l’albero, abbiamo preferito tornate indietro e rientrare da Pianazzola. Comunque ferrata moderatamente difficile e molto esposta.enrico

    • enricomoro13
      19/08/2021 alle 18:56

      Buongiorno, abbiamo percorso la ferrata in oggetto ma in direzione Daloo vi segnalo la caduta di un grosso albero proprio sul cavo di protezione ,poco prima di arrivare al belvedere, impedendone il proseguimento. Non avendo con noi una corda per passare sopra l’albero siamo ,a malincuore ma in sicurezza, tornati indietro e passati dalla variante per Pianazzola.
      Cordiali saluti
      Enrico Moro
      CAI CORSICO

  • david.bianchi64
    11/08/2020 alle 13:27

    Ferrata facile senza alcuna difficolta’ tecnica e dunque adatta ai principianti. Un po’ piu’ lunga della sorella minore e simile “Succetti”, regala splendide vedute sul piano di Chiavenna. Per la quota relativamente modesta e’ preferibile percorrerla nelle stagioni di mezzo ed evitare la piena estate. Avvicinamento corto (che non guasta).

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

    • Noemi Gagliani
      17/08/2020 alle 14:33

      Ciao, per caso anche quando hai fatto la ferrata Basini il sito la dava in manutenzione? Grazie!

  • Loredana
    05/08/2020 alle 15:25

    Ferrata tecnicamente facile ma atletica in alcuni tratti in cui è richiesta un po’ di forza nelle braccia per attraversare un breve tratto leggermente strapiombante. Moderatamente esposta tranne il tratto del “Camino Nero” che è il passaggio più adrenalinico ed esposto con bellissima vista sul paese sottostante. Arrivo grandioso in un verdissimo prato e una strepitosa terrazza del Belvedere di Daloò con vista sulla Valchiavenna. Una fontanella davanti al crocione di vetta rinfresca dalle ultime fatiche.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • sara.sambrizzi
    07/04/2020 alle 11:39

    Ferrata abbastanza impegnativa poiché si sviluppa tutta in verticale (ci sono comunque dei punti di ‘sosta’). I passaggi non sono difficoltosi. La discesa, lungo un sentiero, è un po’ noiosa ma a un buon ritmo si riesce a tornare al punto di partenza velocemente.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    09/03/2019 alle 20:50

    Carina questa ferrata. Non il mio stile preferito ma ha un suo perchè. Fattibile anche nelle giornate invernali soleggiate

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor