Complessità dell'Escursione
  • Difficoltà tecniche
    3/5
  • Difficoltà ambientali:
    2/5
  • Esposizione:
    4/5
  • Impegno fisico:
    2/5
Dettagli della Ferrata
Relazione Video
Resta aggiornato
Relazione Via Ferrata

Generale:

La Ferrata di Chiaronto è una ferrata particolare. La Ferrata è composta da ben 4 ponti sospesi di cui il più lungo è ben 70 metri. Non ci sono tratti tecnici tuttavia una parete - aggirabile se non si volesse percorrerla - è particolarmente impegnativa con almeno due passaggi atletici che richiedono buona forza di braccia per passare delle pance molto accentuate.

 

Località di partenza:

Il punto di partenza dell'itinerario è la Borgata di Chiaronto sopra Frassino in provincia di Cuneo. Da Frassino dopo il bar La Spada Reale, si svolta a destra e subito dopo a sinistra seguendo il cartello Borgata Chiaronto che si raggiunge in 3 Km di strada asfaltata. Si parcheggia nei pressi della chiesa.

Indicazioni per Google Maps disponibili qui.

 

Avvicinamento:

Dal centro del paese si seguono i segni bianco rossi e i cartelli "Percorso Avventura di Chiaronto". Il sentiero è molto ben segnato e ci porta diretti al primo tratto della via Ferrata di Chiaronto (15' dal parcheggio).

 

Ferrata:

Si risale un primo tratto verticale con abbondanti staffe fino a un terrazzino da dove parte un primo singolare ponte contornato da una rete metallica. Si fatto non si cammina su una o più corde, bensì su un intrecciarsi si cavi metallici. Terminato il ponte c'è un tratto di sentiero che ci conduce a una rete di cavi intrecciati che questa volta deve essere arrampicata al suo interno. Ne si esce sopra dopo aver utilizzato alcune staffe. A questo punto si affronta il secondo ponte sospeso, questa volta a 3 corde, abbastanza ballerino.

A questo punto si attacca una parete strapiombante di una ventina di metri (passaggio chiave) impegnativa dal punto di vista fisico. In particolare un paio di tratti spanciano notevolmente e richiedono, nonostante le staffe presenti, di utilizzare in modo appropriato le gambe per tenere l'equilibrio e non trovarsi a gambe penzolanti sul vuoto. Questa parete non è lunga ma non va sottovalutata. Passate le due pance la difficoltà della parete diminuisce e dopo poco termina. Si giunge al terzo ponte, diverso dagli altri. Questo ponte con pioli per i piedi è decisamente più stabile degli altri anche se maggiormente esposto e più lungo (circa 60 metri). Si termina il ponte e si risale una rampa inclinata.

Si giunge in breve al quarto ponte sospeso. Quest'ultimo ponte è simile al primo quindi con rete metallica. In breve giungiamo a un terrazzino in cui termina questa particolare via ferrata.

 

Discesa:

Al termine della via si segue il sentiero di ritorno perfettamente segnato. Questo sentiero è inizialmente molto ripido e scosceso. Gradualmente diventa più facile e si porta al parcheggio nella borgata da dove abbiamo iniziato il nostro giro (30' dal termine della ferrata - 2h 30' totali).

 

Note:

Questa ferrata, come opportunamente indicato, è più simile a un parco avventura. Infatti non raggiunge una vetta e si sviluppa prevalentemente su tratti adrenalinici e non tecnici. Un discorso a parte merita la parete strapiombante (passaggio chiave). Questa è particolarmente provante dal punto di vista fisico e può essere una buona idea avere con se un rinvio corto per poter riposare le braccia.

 

Opportunità:

La Ferrata di Chiaronto presenta un itinerario non particolarmente lungo tuttavia stancante dal punto di vista fisico per la presenza di una parete molto strapiombante. Se si è ben allenati si potrebbe combinarla con la vicina (1h di auto) Ferrata di Camoglieres. Un aspetto da tenere in considerazione è che entrambe le ferrate sono atletiche e percorrerle entrambe richiede sicuramente un ottimo allenamento e braccia in buona forma.

mood_bad
  • Non ci sono ancora commenti
  • chat
    Lascia una recensione
    Galleria Immagini
    Immagini Ferrata di Chiaronto. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
    Inviaci una foto

    Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

    Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

    Meteo
    Meteo Ferrata di Chiaronto in località Frassino (Cuneo).

    Frassino (Cuneo) meteo
    Webcam nelle zone adiacenti
    Webcam Ferrata di Chiaronto in località Sampeyre - Cuneo.

    Webcam a Sampeyre - Cuneo