• cristianpaparoni
    27/08/2021 alle 23:31

    La ferrata è di media difficoltà. Non è complicata ma non si può fare come prima o seconda esperienza secondo me. La cosa più bella a mio avviso è fare una ferrata molto verticale (quasi solo scalette) all’andata che comunque regala bellissimi panorami e riscendere per una ferrata differente totalmente arrampicabile e meno esposta. Il panorama dalla vetta della Torre Toblin è stupenda e complessivamente l’itinerario è corto e non troppo impegnativo. Le uniche cosa su cui fare attenzione sono: 1 capire dove si trova l’attacco alla ferrata (se venite dal rifugio Locatelli dovete proseguire sul sentiero più ampio a sinistra e svoltare in salita a destra solo quando avete aggirato la Torre di Toblin, ignorando il cartello che indica ferrata subito dopo il Locatelli sulla destra, perchè quella è la ferrata del ritorno) e 2 l’eventule caduta di sassi nel primo tratto di ferrata se ci sono persone sopra la vostra testa.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    14/04/2019 alle 13:05

    Stupenda escursione alla Torre di Tobin. Ferrata tecnicamente facile e piena di scale dove l’esposizione è il fattore chiave. Attenzione che si deve fare una ferrata anche in discesa.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione