• Vittorio Favaron
    19/04/2022 alle 20:16

    Fatta oggi 19/4/22, naturale proseguimento della Viali per raggiungere la croce del monte Gramolon (1814m). Ferrata brevissima, me l’aspettavo più difficile dalle recensioni che ho letto, qualcuno la consiglia anche con le scarpette (credo sia più il tempo perso a mettersele che quello per fare la ferrata…), la parete sembra verticale ma è abbastanza appoggiata gli appoggi per i piedi non mancano sono solo difficili da vedere. La consiglio per completare l’escursione dopo la Viali, seppur breve merita.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • M. G.
    04/07/2021 alle 11:55

    Fatta il 03.07.2021 come prosecuzione della VIali (cosa che consiglio). Ferrata breve ma impegnativa. Verticale con pocchi appoggi per i piedi. In alcuni tratti è comunque arrampicabile, facendo attenzione; meglio sarebbe avere le scarpette da arrampicata per i micro appoggi o per andare in aderenza. Ovviamente tirandosi su sul cavo si fa prima. Nella sua brevità è molto interessante.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • ksw097
    30/09/2020 alle 19:50

    Ottima ferrata

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Paolo Grisanti
    13/07/2020 alle 15:10

    Lunedì 13 luglio 2020. Fatta la ferrata Viali (già recensita) la Ezio Ferrari ne è la naturale prosecuzione. Breve ma impegnativa. Su alcuni passaggi avere forza e resistenza di braccia è importante. Averla categorizzata come difficile mi sembra corretto. Comunque in circa un quarto d’ora si porta a termine. Si continua poi verso la cima Gramolon che si raggiunge in circa 15/20 minuti, andando tranquilli.
    Rientro al rifugio Bertagnoli per i sentieri 211, 202 e 207 in circa un’ora e trenta minuti. Fantastico il paesaggio e il panorama che si gode in tutta l’escursione!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • oscar.morin1977
    30/06/2020 alle 22:38

    Percorsa il 20/06/20
    Dopo aver concluso la precedente ferrata Viali si trova la Ferrari, ferrata di livello superiore alla precedente ma breve.
    Da comunque soddisfazione concluderla e salire sulla cima del Gramolon con bel panorama a 360° sulle valli.
    Da evitare se bagnata, visto il traverso impegnativo, su placca praticamente liscia.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Luca Massignani
    09/05/2020 alle 23:03

    Fare la Ferrata Viali senza la Ferrari equivale ad un Interruptus. Occhio però che se la Ferrari è molto bagnata (cosa che accade spesso) la situazione può diventare gravida, di conseguenza.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Davide Meneghello
    06/05/2020 alle 08:58

    Ferrata breve, esposta ma fattibile vista la poca lunghezza.
    Attrezzatura in perfette condizioni

  • Vincenzo
    26/08/2019 alle 07:03

    Ferrata breve ma abbastanza intensa.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • tommy.76
    24/04/2019 alle 12:05

    Ferrata molto corta…l’effetto ottico la fa sembrare molto verticale in realtà è appoggiata e la salita non è difficoltosa….stancante se nell’escursione si fa prima anche la ferrata Viali….ambiente molto bello sia nella salita che dalla cima con vista sul Carega

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Bansu
    23/04/2019 alle 11:00

    Abbastanza impegnativa, richiede forza nelle braccia. Roccia abbastanza liscia in alcuni punti. Nel complesso non mi è piaciuta molto.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • billogila
    16/01/2019 alle 13:58

    Nice area prepared for the trekker.
    This short ferrata has to be considered only if you made the previous ferrata Viali.
    It’s quite difficult in a coplue of passages, where they require arms strenght ,technic and determination.
    Splendid way to finish the day and getting to the top to enjoy the view.

  • Alessandro Iotti
    19/08/2018 alle 20:37

    Sebbene breve, la Ferrata Ferrari è un ottimo proseguo della vicina Viali. Impegnativa lungo i due traversi. Richiede un po di forza di braccia in un paio di passaggi.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • billogila55
    15/08/2018 alle 18:51

    Bel territorio preparato per l’escursionista.
    Questo breve tratto va fatto solo se si è asceso il tratto precedente.
    Ha alcuni passaggi difficili i quali necessitano forza ,tecnica ed un buono stato fisico.
    Gratificante l’arrivo in cima.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Impegno fisico dell'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor