• andrea
    04/10/2019 alle 18:09

    Abbiamo percorso questo itinerario diverso dal solito e ci siamo divertiti. Il cavo non è in buone condizioni e la roccia molto scivolosa, specie se si percorre la ferrata in giornate umide. Consiglio di farla comunque con l’acqua presente nella gola (durante l’estate la gola è completamente secca e si puo’ raggiungere l’attacco direttamente seguendo il corso del fiume). Presenza di un ponte tibetano,di una discesa in un pozzo tipo cunicolo e alla fine una lunga e buia galleria che ci porta all’uscita a Rocca San Zenone. Torcia indispensabile per quest’ultimo tratto. La consiglio a chi vuole fare un po’ di pratica in ambienti diversi dal consueto. Per trovare l’attacco ci vuole un cane da tartufi…non seguite i puntini rossi sugli alberi,sono fuorvianti.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alex Step by step
    26/09/2019 alle 11:31

    Domenica 22 (presa tutta la pioggia)
    Parcheggiato vicino alla fontanella, inizio ferrata dal ponte tibetano, i cavi sono quasi tutti laschi, qualche fix saltato, ci sono dei punti doppiati con corda da 10mm (cavo + corda) Con pioggia tanto fango e si scivola molto.
    Allego tracciato gps (forse non molto preciso, causa perdita di segnale nelle gallerie) https://www.gpsies.com/map.do?fileId=hzkeriyejkcybvje

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Gianpietro
    15/08/2019 alle 11:56

    Facile ma interessante ferrata nessuna difficoltà tecnica
    L ambiente è molto bello, le gole del serra, noi ci siamo fermati in una piccola piscina naturale a fare il bagno…per chi apprezza il genere in Trento o c’è la ferrata del Rio Sallagoni
    Unica difficoltà è arrivare all attacco della ferrata.
    https://it.wikiloc.com/percorsi-via-ferrata/gole-del-serra-ferrata-26979707 (Gole del serra – ferrata) en #wikiloc

  • mariomossone43
    21/07/2019 alle 15:41

    Percorsa il 20/7/19. Ferrata non difficile con un punto delicato costituito da una sporgenza della roccia che si affaccia sul terreno sottostante distante circa 2 metri; una corda con alcuni nodi aiuta a superare questa unica difficoltà.
    Questa ferrata andrebbe valorizzata per lo splendido ambiente in cui si sviluppa ma il sentiero di avvicinamento è in condizioni vergognose. L’assenza quasi totale di segni unita alla presenza di arbusti e rovi (che in alcuni tratti non lasciano nemmeno intuire la direzione del sentiero) richiedono grande attenzione. E’ pertanto necessario munirsi di forbici da potatura, guanti e tanta pazienza per arrivare all’attacco.
    Purtroppo anche la disponibilità di una traccia non aiuta molto per la difficoltà di captare i segnali dei satelliti.
    I bollini blu che indicano la fine della ferrata sono piuttosto scoloriti e non facilmente visibili; la risalita è alquanto faticosa e, anche se in molti tratti le corde aiutano a salire, è necessaria molta attenzione per arrivare sino alla soprastante strada asfaltata.
    L’alternativa di arrivare all’attacco percorrendo il letto del torrente è sicuramente più interessante (e più breve) ma è praticabile solo con stivali lunghi o in regime di secca.
    Per quanto riguarda i tempi di percorrenza, nelle condizioni attuali è necessario considerare un tempo di almeno 90 minuti per arrivare all’attacco.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Edoardo Raspa
    17/06/2019 alle 19:24

    Ferrata molto suggestiva in mezzo alle gole del Serra, abbiamo incontrato alcune difficolta per trovare il sentiero sia in entrata che in uscita per via dei pochi segni e della vegetazione rigogliosa. (consiglio di munirsi di machete)

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Francesco
    17/06/2019 alle 17:15

    Ferrata molto divertente, consigliata nel periodo estivo (maggio-luglio) per godere della vista su pozze e cascate del torrente. Unica pecca, la segnaletica CAI è un po’ confusa a causa di segni rossi lasciati da escursionisti di passaggio.
    Per trovare la traccia corretta ho faticato un po’, qui potete trovare il sentiero giusto :
    https://it.wikiloc.com/percorsi-via-ferrata/anello-ferrata-gole-del-serra-tracciato-cai-acquapalombo-umbria-terni-37718645

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    28/03/2019 alle 15:10

    Ambiente suggestivo e segni al minimo rendono questa escursione un po’ speciale. Nel suo un po’ un’avventura…

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

chat
Lascia una recensione
Galleria Immagini
Immagini Ferrata Gole del Serra. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
Inviaci una foto

Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

Meteo
Meteo Ferrata Gole del Serra in località Acquapalombo (Terni).

Acquapalombo (Terni) meteo
Webcam nelle zone adiacenti
Webcam Ferrata Gole del Serra in località Collescipoli - Terni.

Webcam a Collescipoli - Terni