• Michele Grisafi
    09/08/2021 alle 09:33

    Forse è più atletico l’avvicinamento della ferrata stessa! Non ho visto la nota a fonda pagina e mi sono avventurato per il sentiero d’avvicinamento nativo… inutile dire che ho speso più del dovuto per raggiungerla, scavalcando tronchi con grandi difficoltà!
    La ferrata però è molto bella, ma una nota importante: è bagnatissima. Forse dovuto alle recenti pioggie, ma l’intero primo tratto è completamente bagnato, con torrenti che scendono dalla roccia a rendere il tutto scivoloso ed ancora più difficile.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • scattolin.stefano
    31/07/2021 alle 21:39

    Fatta oggi 31/7/2021, l’avvicinamento ancora oggi è un’avventura a sé, a parte la targa iniziale ben evidente oltre il ponte, c’è solo una scritta rossa su un tronco molto poco visibile, tant’è vero che noi non l’abbiamo vista e abbiamo perso almeno un’ora a girare per il bosco.
    Praticamente trovata solo grazie ad un’altra coppia persasi anch’essa.
    La ferrata merita decisamente l’appellativo di estremamente difficile, il traverso nella parte finale della prima sezione è quasi inquietante, data la mancanza di appoggi per i piedi e le forze necessarie alle braccia per sollevarsi di peso!
    Nota: oggi sabato 31/7 , ferrata percorsa forse da 4 persone, selettiva davvero!
    Ottimo servizio alla baia Cuz!!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • isidro.ortegap
    11/05/2021 alle 12:29

    Il tratto che mi a piaciuto di più e il finale della prima parte spostò e scivolosa.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Francesco Franci
    20/08/2020 alle 20:14

    Percorsa il 20 agosto 2020.
    Ferrata molto fisica che consiglierei solo a escursionisti esperti e piuttosto allenati (specialmente nelle braccia). La prima parte è particolarmente umida e scivolosa e questo costringe, almeno nel mio caso, a lavorare di “forza bruta”.

    NOTA BENE: l ultima parte di strada per raggiungere il parcheggio è recentemente diventata una ZTL. È quindi necessario lasciare la macchina in un parcheggio 3km più a valle e proseguire con navetta o a piedi. Sebbene il codice della strada non sia responsabilità di Ferrate365, consiglierei di aggiornare la relazione con questa modifica alla viabilità in modo da evitare agli sbadati come me di incorrere in una multa 🙂

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • EC83
    11/08/2019 alle 22:54

    Il sentiero di avvicinamento é ancora compromesso dagli alberi calcolare almeno un ora per arrivare all’attacco oltre ai rischi!! Sono riuscito a concatenare la kajserjager tramite sentiero 613 e poi 613b ma diventa lungo. Io ci ho messo 10 ore circa. Spero di essere stato utile. Buone ferrate!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Valentina Filippi
    23/07/2019 alle 14:30

    Sentiero di avvicinamento inagibile, abbiamo dovuto farci strada fra alberi caduti a seguito dell’uragano Vaia(sarebbe utile ci fosse una segnaletica a tal proposito). La Ferrata in sé è bellissima: fisica e tecnica. Prima parte completamente bagnata, una parte più semplice, per poi riprendere con il tratto più impegnativo ed esposto. Seconda parte della ferrata più tranquilla della precedente. Non particolarmente panoramica ma per chi vuole fare allenamento ed alzare il grado di difficoltà è sicuramente la ferrata ideale! Per me una delle più belle e toste in assoluto! Consiglio: avere le braccia ben allenate!! 😉

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    14/04/2019 alle 12:50

    Ferrata molto fisica secondo me. Duro l’inizio nella grotta. Poche possibilità di arrampicare anche a causa del ghiaino infido che si trova. Decisamente esposti molti tratti della via.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione