• Marco Bombarda
    03/10/2021 alle 19:56

    Ferrata in ambiente dolomitico ..peccato per le nuvole basse

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • comeaquiloni
    11/09/2021 alle 15:55

    Ferrata molto bella, in ambiente suggestivo e particolare. Quasi tutta arrampicabile con grande soddisfazione, sia in salita che in discesa, senza utilizzare la catena per la progressione, a parte un paio di passaggi (che per fretta ho tirato sulla catena, ma credo che con un pizzico più di pazienza si potrebbero tranquillamente passare in arrampicata).
    Questo ovvia all’inconveniente della catena in alcuni passaggi un pochino lasca.
    Percorso verso l’attacco evidente, se si sa dove è la ferrata rispetto all’ampia parete dello Zuccone Campelli. Discesa effettuata dal canalone della madonnina, con un pizzico di rischio per caduta massi smossi da due… camosci (!!!).
    P.s. tra funivia e passeggiata visti almeno 15 camosci!
    P.s.2, con riferimento al messaggio di Carlo Trek oggi 11-9-2021 la scala è perfettamente imbullonata e fissata alla roccia.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • sara.bossi
    30/08/2021 alle 18:01

    22/08/2021 Ferrata varia e suggestiva, meglio affrontabile se si ha qualche base di tecnica d’arrampicata, sia per evitare sforzo fisico inutile, sia per i tratti in discesa da non sottovalutare.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Carlo Trek
    06/08/2021 alle 13:36

    Il 27 Luglio 2021 abbiamo fatto questa splendida Ferrata gran parte ha dei pezzi in discesa (mica da ridere) poi però ho trovato questo particolare della scala di ferro che è lunga all’incirca 5 metri…

    Si è sbullonata dalla roccia ed è appesa solo con un tassello.
    Io in qualche maniera dovevo SEGNALARLO.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

    • sara.bossi
      30/08/2021 alle 18:00

      Ciao Carlo, quando ho letto la tua segnalazione, avendo intenzione di fare la ferrata, ho chiamato il Rifugio Lecco che è uno dei rifugi prossimi all’attacco, per accertarmi dello stato della stessa; molto gentilmente la rifugista mi ha chiesto le specifiche della segnalazione (le ho mandato il link di questa recensione) ed ha immediatamente contattato il CAI di Barzio per verificare quanto di dovere; successivamente mi ha ricontattata per dirmi che la ferrata era correttamente manutenuta e che la scala è ben fissata.
      Quello che ti consiglio, augurandoti di non trovarti mai in una situazione di pericolo, è di inoltrare una segnalazione a chi può effettuare il sopralluogo ed accertarsi che la ferrata sia correttamente manutenuta, ovvero fornendo le tue osservazioni ad un rifugio in prossimità della ferrata oppure al CAI di riferimento (di solito è scritto sulle targhette ad inizio/fine della ferrata); magari l’hai fatto, ma siccome nella recensione non ho trovato altre info ho preferito scrivere!

  • Vincenzo
    12/10/2020 alle 09:20

    Ferrata moderatamente difficile, qualche tratto un po delicato in discesa.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Roberto Librio
    23/07/2019 alle 17:40

    Fatta il 23-06-2019 come rientro concatenata alla ferrata Pesciola. Dallo zucco Pesciola per arrivare alla Minonzio, se fatta come rientro, occorre percorrere prima un tratto attrezzato in salita e poi un sentiero in cresta bellissimo, aereo e panoramico, assolutamente da vedere. La Minonzio, fatta come rientro, contiene parecchi tratti in discesa, non ha punti particolarmente difficili, anche se è sconsigliabile da fare se non si ha un po’ di esperienza con le ferrate o con i sentieri attrezzati esposti, perchè nei tratti in discesa le difficoltà potrebbero sembrare maggiori. Alla fine della ferrata ho trovato un lungo sentiero a tratti attrezzato con cavo metallico, a tratti no, e in qualche pezzo, specialmente finale, ho avuto qualche dubbio di aver seguito la tratta giusta, secondo me qualche bollino di segnalazione giallo in più non guastava. Su Wikiloc ho registrato la traccia per chi volesse seguirla.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • federicagaldelli
    23/06/2019 alle 20:41

    fatta il 23/6/19. un pò lungo l’avvicinamento ma ne vale davvero la pena…paesaggi fantastici, dolomitici. giustamente attrezzata.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    16/04/2019 alle 11:05

    Fatta in discesa dopo la Ferrata allo Zucco Pesciola. Bellissimo il contesto. Ferrata che è aerea sopratutto se percorsa in discesa. Non difficile e ricca di appigli e appoggi. Trovato un po’ di neve al rientro ma niente di difficile.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione