• amedeogrosso01
    11/09/2022 alle 19:23

    Ferrata fatta il 10 settembre. Ferrata in ottime condizioni e con difficoltà ridotte rispetto ad altre ferrate con lo stesso grado di difficoltà (vedi ferrata degli Alpini -Pietra di Bismantova).
    L’unico tratto leggermente ostico, lo spigolo da fare in aderenza, è aggirabile con una piccola deviazione.
    Mentre l’intera escursione, contando il passaggio su M. Nero è veramente molto interessante sia a livello paesaggistico sia naturalistico.
    L’intero anello necessità di buona preparazione fisica per la sua lunghezza.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Gioele Carboni
    20/10/2019 alle 18:19

    Abbinata alla vicina ferrata Ferrari in un percorso ad “anello” (prima Ferrari poi Mazzocchi) partendo da Rocca d’Aveto: sicuramente più interessante e difficile della “Ferrari”. Ambiente superlativo.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    24/04/2019 alle 21:52

    Bel giro in un angolo di appenino che non conoscevo. Abbinata alla vicina Ferrata Ferrari.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor