• Fabio Bertolini
    17/08/2022 alle 21:10

    Escursione e ferrata percorsa ad Agosto 2022.
    L’attacco alla ferrata, così come la successiva discesa al pianoro prima dell’ultimo stacco sotto il bivacco Orobica, non presenta più alcuna traccia di ghiaccio e tantomeno neve. Residui pressoché invisibili sotto le rocce, decisamente instabili. NON sono pertanto necessarie attrezzature da ghiaccio (piccozza, ramponi o ramponcini). Ho percorso il rientro dalla Presanella senza rifare la ferrata, ma andando giù verso il pianoro fino a risalire il Passo dei 4 Cantoni – discesa molto impegnativa fisicamente, tutta su rocce moreniche molto instabili e poggiate sui residui di ghiaccio ancora presenti, che rendono l’intero pianoro instabile e non semplice. Dal Passo dei 4 Cantoni (che si risale con una verticale di 50/80 metri D+) si raggiunge il Segantini in 1 h circa.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    06/09/2019 alle 08:42

    Gran giro alla Presanella! La ferrata aiuta a salire a una forcella. I tratti sono discontinui ma utili. Il bellissimo granito della zona offre gran grip ma attenzione ai sassi che talvolta si smuovono. A noi è capitato di vedere una piccola scarica sotto la forcella. Partire presto.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor