• grisendi.giorgia
    28/04/2021 alle 13:55

    Non è la ferrata tecnicamente più banale che abbia mai fatto (sui monti del Garda ce ne sono diverse ancora più facili con un paesaggio decisamente migliore di quello Appenninico) ma se si è della zona, è sicuramente una buona scuola per capire se si gradisce questo tipo di attività. La considero un pelo più tecnica della vicina “balze di malpasso” .
    La parte della pietra di bismantova su cui è costruita è quella a mio avviso è quella paesaggisticamente meno appagante, essendo ad ovest nelle mezze stagioni la si può trovare bagnata e con un sentiero fangoso. Il sentiero per arrivare è breve, quindi si può ripercorrere anche 2-3 volte in mezza giornata per allenarsi ai passaggi e familiarizzare senza per forza dover passare al livello decisamente superiore dell’altra ferrata della Pietra, quella degli alpini.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • andreaguzzon26
    19/04/2021 alle 23:04

    Fatta come prima ferrata, mi è sembrata un’ottima introduzione alla verticalità soprattutto nella seconda parte.
    Mantenuta molto bene, forse da migliorare l’indicazione al superamento del bivio sul sentiero. Consigliata per i meravigliosi scorci che regala sul paesaggio circostante

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • cellucceli
    25/05/2020 alle 17:05

    Ottimo itinerario per introdurre alla verticalità i principianti e le giovani generazioni (a otto anni mia figlia l’ha fatta senza particolari difficoltà), perché non è stancante e d’estate si può fare al fresco di prima mattina

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • guazer
    27/08/2019 alle 12:34

    Itinerario molto appagante facile ma con un pizzico di difficoltà sui diedri verticali,sempre molto appigliati….fatta in data 26/08/2019 alla mattina quindi totalmente all’ombra consigliato in questo periodo di caldo.Infissi ottimi attenzione solo al cavo leggermente allargato fine prima sezione.Verso la fine del secondo tratto alcuni moschettonaggio possono risultare “brigosi” a causa del fittonaggio corto sulla roccia e il percorso a zig-zag sempre verticale.Paesaggi lunari stupendi…fatela e rifatela anche per allenamento non vi deluderà…bravissimi gli ideatori del CAI locale.Unica nota negativa il cavo a volte è fatto passare dentro i tronchi degli alberi opportunamente forati….avrei preferito soluzioni più ecosostenibili ma tante’…..attenzione ad oggi la ferrata in abbinata(facoltativa) sul versante opposto (ferrata degli alpini) risulta chiusa per lavori di bonifica e consolidamento pareti,esattamente quello sopra l’eremo.Non percorretela o comunque prima di intraprendere la trasferta informatevi presso il CAI di Castelnovo Ne Monti.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Lorenzo Zoffoli
    14/06/2019 alle 22:23

    Ferrata molto breve e facile. Adatta come prima ferrata a chiunque. Molto comodo da fare in poco tempo senza impegnare una giornata intera. Staffata in tutto il percorso e cavo ben teso.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • marcomelioli
    28/05/2019 alle 02:30

    Ferrata per neofiti, breve, semplice, staffata nei tratti più difficili e arrampicabile nella sua interezza. Bella la placconata iniziale da fare tutta in aderenza. Percorribile sia in salita che in discesa, consiglio di abbinarla alla ferrata degli Alpini, sull’altro versante della Pietra.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • VANNI CASARI
    30/03/2019 alle 21:38

    La mia prima …
    Ferrata semplice e ottima palestra per prepararsi alla più impegnativa ferrata degli alpini o più in generale sulle ferrate.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • jaks81
    23/02/2019 alle 22:15

    Prima ferrata dopo 10 anni (10anni fa ne avevo fatte solamente 2). Affrontata con una certa fretta perché le giornate sono ancora brevi. Avevo paura che tramontasse il sole e, non conoscendo l ambiente ero deciso e concentrato sul raggiungere la meta.
    Il primo tratto è praticamente un sentiero, zero difficoltà.
    La seconda parte è una “piccola palestra” di verticalità.
    Tornato la settimana successiva e vissuta con un altro spirito, mi sono concentrato più sulla modalità di salita (usando molto meno il cavo) e sul paesaggi praticamente ignorato la volta precedente.
    Impegno fisico tra la prima e la seconda volta praticamente dimezzato.
    Ferrata molto breve e semplice. Da neofita non ho avuto alcun problema.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    17/02/2019 alle 08:32

    La Ferrata Ovest è una ferrata semplice e breve. Mi è piaciuta perchè nella stessa escursione ho abbinato la vicina ferrata degli alpini e questa.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alessandro Iotti
    19/08/2018 alle 15:47

    Ho percorso questa recente ferrata una volta in salita e svariate volte in discesa dopo aver percorso la Ferrata degli Alpini sul versante opposto. La ferrata è elementare sebbene verticale. Ideale per iniziare a prendere confidenza con la verticalità. Facile da percorrere in discesa e quindi comodamente abbinabile all’altra lungo la strada di rientro. Per individuare l’attacco ci si porta sul versante ovest della pietra fin quali al sentiero che scende. Si nota un albero a cui è collegato l’ultimo tratto di fune metallica.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione