• Erick Moretti
    21/10/2019 alle 16:57

    Ferrata percorsa il 21/10/2019. La ferrata è corta ma allo stesso tempo molto carina ed adrenalinica. Di sicuro non adatta a neofiti e persone non molte altre. Ci sono due passaggi impegnativi che implicano un maggior sforzo sulle braccia, sforzo reso più complicato dal cambio del moschettone. La maggior distanza tra una cambra e l’altra rendono più intenso l’uso delle braccia che alla fine si fanno sentire, anche perché la parete molto liscia non permette appigli naturali sulla roccia e pertanto si è costretti ad usare le cambre per arrampicarsi. Da capire il segnale posto all’ingresso della stessa con indicazione di “non aperta al pubblico” posto all’ingresso della stessa, senza richiamare un ordinanza. Ad oggi la ferrata è ben tenuta e mantenuta e non presenta rotture. Ben segnato tutto l’anello del sentiero.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • mariomossone43
    21/07/2019 alle 16:31

    Percorsa il 22/6/19.
    Ferrata breve ma interessante da percorrere solo con tempo bello evitando i periodi più caldi dell’anno ed in condizioni di terreno asciutto.
    In passaggio chiave richiede indubbiamente tecnica ed anche un po’ di forza fisica ma è superabile anche da chi non è troppo alto.
    A mio parere non è assolutamente adatta ai principianti a meno che ci si limiti a percorrere i primi tratti sino al punto chiave per poi ripercorrerla a ritroso.
    Complessivamente ben segnalato il percorso ad anello.
    Per quanto riguarda il parcheggio si consiglia di utilizzare un’ampia area all’interno del piccolo agglomerato di case (oggi in stato di abbandono per i danni del terremoto) raggiungibile girando a destra circa 250 m oltre la chiesetta che si incontra lungo la strada principale.

  • Francesco
    30/06/2019 alle 10:15

    Ferrata molto divertente, 2 passaggi un po’ tecnici con piccolo strapiombo da superare.
    Se andate in gruppo portare con se un troncone di corda per aiutare eventuali persone in difficoltà.
    Molto molto carina

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • stefano.lazza
    18/03/2019 alle 10:33

    Ferrata sconsigliata a chi è più basso di 170/175 cm in quanto la distanza tra i pioli è eccessiva. La maggiore difficoltà è infatti data da questo fattore, che impone un notevole impegno fisico e diventa quasi impossibile per chi non raggiunge una certa altezza.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • 1fabio2004
    02/01/2019 alle 15:45

    Si può descrivere con la frase: Breve ma intensa!!! Complimenti per chi l’ha ideata e allestita….molto piacevole e alcuni passaggi aerei molto belli. Di forza pura il primo tratto ma ben protetto! Ritengo comunque, avendo fatto molteplici ferrate in dolomiti, che non sia per neofiti o per chi non ha mai toccato una ferrata.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

chat
Lascia una recensione
Galleria Immagini
Immagini Ferrata dei Piceni. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
Inviaci una foto

Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

Meteo
Meteo Ferrata dei Piceni in località Pioraco (Macerata).

Pioraco (Macerata) meteo
Webcam nelle zone adiacenti
Webcam Ferrata dei Piceni in località Fabriano (Macerata).

Webcam a Fabriano (Macerata)