• Francesco Bernardini
    21/09/2020 alle 18:53

    Ferrata fatta ieri (20.09.2020), non difficile a parte il tratto iniziale un po’ più verticale e tecnico. Le attrezzature hanno alcuni tratti piuttosto vecchi e in un punto sono sostituite dalla corda. L’ultimo tratto prima della cresta finale non ha bollini rossi e bisogna orientarsi con i pochi ometti presenti. Discesa piuttosto esposta nel primo tratto. Per gran parte dell’escursione, comunque molto bella, fondo con sassolini instabili.
    Col bel tempo, dalla cima si ha un panorama stupendo sulle Giulie, con Mangart in primo piano.
    PS: lo status della ferrata può tranquillamente essere aggiornato in “Aperta”.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Vincenzo
    07/09/2019 alle 18:41

    Molto bella erano anni che volevo farla.
    l’avvicinamento può risultare piuttosto impegnativo un po’ meno la ferrata. In alcuni tratti su in cresta bisogna avere piede fermo soprattutto sul versante sloveno. Per il resto che dire stupenda, appagante. abbinabile con la ponza di mezzo e la via della vita.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione