• Corriasfotografia
    25/02/2019 alle 09:18

    ..ebbene si!La mia sveglia anche questa domenica suona alle 4 del mattino,qualche postponi della sveglia..e poi via di calzamaglia termica,maglia termica e roba da trekking..e prevista tramontana…
    Si Parte direzione Roccadoria..la giornata è soleggiata e il vento comincia ad far sentire la sua presenza!…
    Arrivati al parcheggio ci attrezziamo di Imbrago,Longe e dissipatori guanti e l’immancabile caschetto!!
    Iniziamo il percorso con un trekking tra fitta vegetazione a sinistra e pareti rocciose con forme bellissime..ad un certo punto alla nostra destra troviamo una bellissima cava di tufo…
    nel giro di 20 minuti si arriva all’inizio della parete Ferrata..
    Inizia con una scala di cavi d’acciaio..di circa 6 metri..facile…
    dopo circa 6 metri inizia la roccia,e i gradini d’acciaio con il cavo laterale…per circa altri 10 metri…Abbastanza semplice,se non per qualche punto dove la roccia sporge parecchio e ti obbliga a lavorare di braccia…
    dopo 10 metri circa,si presenta un punto particolare…semplice per chi ha la gamba lunga..un po piu difficoltoso per i piu corti..in quanto c’e bisogno di far quell’ultimo gradino in alto per metterci in sicurezza sul cavo d’acciaio orizzontale…
    Passato quel punto..comincia la ferrata orizzontale..in diagonale verso l’alto..la vista sul lago e stupenda..e sotto la vegetazione è fitta..
    Vi sono alcuni punti,parecchio sporgenti dove bisogna fare piu attenzione..ma finche sfruttate la longe corta.vi riposate le braccia quanto volete…io mi sono proprio rilassato e fatto qualche selfi ricordo…
    Superato un punto con la parete che crea un angolo arriva il pezzo semplice ma altrettanto bello…alternato tra piccole ferratee brevi tratti di trekking immersi nel verde…fate attenzione alle pietre che rotolano giu.sopratutto se avete altre persone che devono finire la salita.
    finita quella parete ferrata..vi e una zona dove ci si puoriprendere un po…..si sale ancora…e si riscende da una scala fatta benissimo con la protezione …quindi si scende completamente in sicurezza……si scende ancora con brevi passeggiate. e alcuni tratti molto stretti quindi per sicurezza…ci attacchiamo al cavo …se ce lo usiamo!!
    Arrivati ad un sentiero molto stretto con il vuoto a destra e la vista del lago..i presenta un’altro vicolo cieco…cieco per altri..ma per noi appassionati e sprezzanti del pericolo,si presenta una scala ferrata sulla parete…accompagnata dal cavo di sicurezza sulla destra…Molto bella quella scala…bella alta e ben fatta… sotto di noi..il ponte tibetano… si scene uno alla volta in quanto sotto la scala vi e spazio per una sola persona…Sopra avrete modo di fotografare chi percorre il ponte prima che tocchi voi…
    Il ponte tibetano e lungo circa 20 metri…sotto di voi un vuoto di circa 15 metri..Niente di cosi pazzo..ma comunque molto d’effetto e divertente…io l’ho percorso per primo…per poi far belle foto a tutti quelli che mi hanno seguito……Il percorso ferrato termina con un altro sentiero a strapiombo a destra…e roccia a sinistra,accompagnato sempre dal cavo dove possiamo legarci in sicurezza..mi raccomando il casco…e facile dar testate…
    terminia con una scala a strapiombo,sempre ben fatta e molto panoramica…siamo praticamente a 20 metri dall’inizio ferrata della mattina…

    Si rientra con calma verso le auto…ovviamente prima abbiamo pranzato vista lago e riparati dal vento gelido

    La ferrata una delle piu belle come vista panoramca sul lago..E semplice per i piu esperti..ma presenta alcuni punti tecnici al quale bisogna fare attenzione…Per il resto la consiglio a tutti…a per i meno esperti,date ascolto a chi vi accompagna…e non abbiate fretta!Alla Prossima…

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

chat
Lascia una recensione
Galleria Immagini
Immagini Ferrata della Regina. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
Inviaci una foto

Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

Meteo
Meteo Ferrata della Regina in località Monteleone Rocca Doria (Sassari).

Monteleone Rocca Doria (Sassari) meteo
Webcam nelle zone adiacenti
Webcam Ferrata della Regina in località Bonorva.

Webcam a Bonorva