• Janettina
    13/08/2020 alle 17:55

    Per una principiante come me è stata tosta, ho dovuto spesso usare il cavo Per aggrapparmi perché non ci sono appigli sulle rocce, bella e movimentata con finale thriller, ero allo stremo ma ne sono uscita, credo che la rifarò tra qualche anno…

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alessandro Iotti
    19/08/2018 alle 16:07

    E’ stata una piacevole sorpresa questa ferrata nei Monti Pisani. La ferrata si sviluppa prevalentemente in traverso su roccia particolare (conglomerato). Ottima aderenza nei tratti in trazione. La ferrata è atletica con passaggi da studiare sia in salita che in discesa. L’ultimo tratto della via dopo il ponte sospeso è breve ma atletico, ostico e serve buona tecnica per risalirlo senza trazionare eccessivamente il cavo. Ottima nei mesi freddi.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • billogila55
    15/08/2018 alle 16:13

    Ferrata di medie difficoltà. Alcuni passaggi in traverso e strapiombo la rendono affascinante.
    Da semplice amatore, ho utilizzato spesso il cavo come aiuto per salire.
    Adatta all’escursionista con l’ abilità di arrampicarsi e con moderata esperienza.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Impegno fisico dell'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

Lascia una recensione