• Elettra De Biasi
    26/08/2019 alle 11:26

    Ferrata percorsa il 24/08/19 come parte dell’anello della Croda dei toni con partenza e ritorno al Rifugio Carducci (Carducci –> forcella Maria –> forcella dell’Agnel –> forcella Croda dei toni –> Carducci)
    In corrispondenza del crollo della torre Witzenmann è stato attrezzato un nuovo tratto di ferrata che sale in verticale sulle rocce più solide a destra del canale, per evitare l’attraversamento alla base della frana. Solamente nell’ultima parte della frana rimane ad oggi una corda da arrampicata (posizionata penso dal gestore del rifugio) che consente di risalire l’ultimo tratto del canale franato. La nuova variante è sicuramente più verticale dei tratti precedenti e rende a mio parere la Severino Casara una vera e propria ferrata e non più un sentiero attrezzato.
    Attenzione che dopo forcella dell’Agnel, prima di arrivare a forcella Croda dei toni, si incontra un nevaio che avrà dimensioni diverse a seconda della stagione. Quest’anno il nevaio non era attrezzato con funi e abbiamo dovuto attraversarlo in lieve salita. Usciti dal nevaio c’è ancora un breve tratto attrezzato con corda da ferrata + 1 chiodo per superare un salto roccioso di un paio di metri. Ovviamente, a seconda delle condizioni del nevaio si uscirà a diverse altezze rispetto alla paretina attrezzata.
    Nel complesso direi che la vecchia ferrata non presenta difficoltà tecniche, la variante Witzenmann è secondo noi di difficoltà media (mediamente difficile / PD). Prestare attenzione nell’attraversamento del canale e nei lunghi tratti esposti non attrezzati prima e dopo forcella dell’Agnel.
    Tutto il giro richiede comunque esperienza per l’ambiente severo in cui si svolge e il terreno spesso instabile soprattutto in corrispondenza di forcella dell’Agnel, ma è comunque spettacolare!

  • Filippo Rosi
    10/04/2019 alle 22:03

    Il contesto in cui si sviluppa la via è magnifico e, pur non presentando mai difficoltà tecniche di rilievo, l’ho trovata impegnativa anche a causa della lunghezza dell’escursione!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

chat
Lascia una recensione
Galleria Immagini
Immagini Ferrata Severino Casara. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
Inviaci una foto

Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

Meteo
Meteo Ferrata Severino Casara in località Giralba (Belluno).

Giralba (Belluno) meteo
Webcam nelle zone adiacenti
Webcam Ferrata Severino Casara in località Auronzo di Cadore - Cima Dodici - Croda di Toni.

Webcam a Auronzo di Cadore - Cima Dodici - Croda di Toni