• Ettore Trevisiol
    28/09/2020 alle 11:49

    Volevo scrivere una recensione, ma quelle di Alessandro Iotti e Filippo Rosi sono perfette. Le sottoscrivo. Aggiungo solo due cose: il sentiero di cresta fino alla vetta è veramente bello e vale la pena di essere percorso. Un consiglio se si è in due auto: lasciare la seconda all’arrivo dal sentiero che scende più tranquillo dalla vetta al fine di evitare i 4km a piedi lungo la strada. La discesa dal versante nord/ovest è notevole dal punto di vista paesaggistico, completamente dal sempre spettacolare versante di salita.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Domenico Bonacina
    12/09/2020 alle 20:47

    Ferrata molto più semplice del previsto . Il torrione della discordia è un po’ più difficile ma niente di impossibile tempo di percorrenza molto inferiore secondo me rispetto a quello relazionato presa con calma circa 50 minuti

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Francesca Anni
    09/09/2020 alle 21:23

    Ferrata molte bella nel complesso, tutti i vari blocchi hanno caratteristiche diverse, sicuramente la parte iniziale e l’ottavo blocco sono i più complessi o più che altro faticoso per le braccia. Linguetta anche la cresta che arriva alla cima. Sentiero in discesa molto ripido e sdrucciolevole. Tempi della relazione precisi.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Andrea Cislaghi
    09/08/2020 alle 15:10

    Ferrata molto bella e panoramica che offre un’ottima arrampicabilità su roccia.
    I torrioni sono di difficoltà diversa, i più “tosti” il primo e quello della discordia, quest’ultimo molto bello e non troppo complicato, richiede soprattutto forza nelle braccia in quanto la parete è liscia.
    Nel complesso molto bella e divertente, lungo e ripido il sentiero che arriva alla croce ed al bivacco.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • marcocena90
    26/07/2020 alle 17:02

    La mia seconda ferrata, veramente bella ,fatti tutti i torrioni,tutti belli.
    Parte subito bito tosta poi non particolarmente difficile né impegnativa fino al torrione della discordia (molto molto bello) comunque fattibilissimo a patto di avere forza nelle braccia, lunghetto il sentiero che porta alla croce, molto ripido e lunghetto quello di ritorno(abbiamo fatto quello che passa in mezzo ai torrioni), nel complesso veramente bella, merita assolutamente.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Roberto Denaro
    26/07/2020 alle 14:53

    Molto bella e panoramica.
    Come già detto il torrione discordia è il più duro, ma con possibilità di non farlo e procedere per il sentiero. Attenzione a non sottovalutarlo troppo. Consiglio a chi va in falesia di provarlo.
    Dalla fine della ferrata vi è la possibilità di arrivare fino al bivacco o scendere. Escursione molto lunga se si vuole fare il bivacco +1:30 di trekking.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Federico Monguzzi
    20/06/2020 alle 18:07

    Ferrata molto bella, e molto panoramica. I torrioni più duri sono il primo e il penultimo torrione della discordia ( con cartello di pericolo prima dell’attacco ). Il torrione della discordia è molto verticale con due punti leggermente strapiombanti dove serve avere un po’ di forza nelle braccia ( per quanto mi riguarda è stata la mia seconda ferrata in assoluto ma arrampico spesso in falesia e non ho trovato molta difficoltà ma è ovviamente tutto relativo ).
    Per il resto, finita la ferrata, si ha ancora 1 ora e mezza di cammino circa per la vetta e due ore di discesa per tornare alla macchina.
    E’ possibile evitare i torrioni attraverso il sentiero che si percorrerà poi in discesa.
    Nota negativa: non ci sono molte segnalazioni visibili lungo la ferrata e può capitare di proseguire sul sentiero saltando inavvertitamente qualche torrione da scalare, noi ci siamo persi il terzultimo.
    La discesa è abbastanza lunga e faticosa perchè su sentiero ripido e smosso.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Bansu
    05/06/2019 alle 10:09

    Ferrata bellissima che rifarei sicuramente. Molto panoramica, esposta e impegnativa. I torrioni hanno difficoltà diverse, il primo è subito impegnativo ma comunque molto arrampicabile e mai problematico. Il penultimo torrione, quello della discordia, è il tratto più impegnativo che io abbia mai affrontato. Una bella soddisfazione personale. Prima di affrontarlo bisogna fare una attenta valutazione personale sulla fattibilità della via.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • claudio corbetta
    28/05/2019 alle 16:54

    Rifatta in personal un paio di settimane fa (i primi due torrioni con scarpette e sola modalità falesia, i piedi non ringraziano!) La parte più difficile e pericolosa della ferrata è la discesa dal sentiero che costeggia la ferrata stessa. Completamente scavato in molti tratti, pieno di rocce e sassi smossi, 1/2 franato e con sopra tantissima erba gialla che fa scivolare parecchio. Bastoncini consigliatissimi.
    Fatta più volte e rimane sempre molto bella e in un ambiente particolare, quasi tetro che mette suggestione.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    13/02/2019 alle 15:04

    Personalmente una delle ferrate più belle che ho percorso. Vari torrioni, tutti diversi. Tutti speciali a loro modo. Tosto quello della discordia.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • billogila
    06/01/2019 alle 11:56

    The ferrata develops in 4 sections.
    For each section there is an exit way that returns to the start point.
    In the first section there are some challenging moves. Second section is enjoyable. The third part ,in my point of view, is intimidating because of the exposition, but if provided of good physical condition , it’s very exciting. Very difficult , to be tackled with energy and lucidity.
    Forth part nice and demanding.
    It is a very beautifull ferrata, made to be climbed as much as possible.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alessandro Iotti
    05/01/2019 alle 16:28

    Gran bella ferrata. Roccia molto bella e arrampicabile. Dei 9 torrioni, la maggior parte di media difficoltà con amie possibilità di arrampicare senza trazionare sulla catena. Il primo e l’ultimo sono difficili. Il penultimo, ovvero il Torrione della Discordia è fisico e bisogna affrontarlo “a brutto grugno” perchè offre poche possibilità di essere arrampicato. Alcuni passaggi sono in netto strapiombo e i due traversi sono ostici. Ci sono tuttavia due o tre punti in cui poter riposarsi e concluderlo senza patemi. Ferrata molto bella che rifarò.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Galleria Immagini
Immagini Ferrata Contessi al Monte Due Mani. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
Sponsor
Inviaci una foto

    Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

    Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

    Meteo
    Meteo Ferrata Contessi al Monte Due Mani in località Olino (Lecco).

    Olino (Lecco) meteo
    Sponsor
    Webcam nelle zone adiacenti
    Webcam Ferrata Contessi al Monte Due Mani in località Pian dei Resinelli.

    Webcam a Pian dei Resinelli