• Alessandro Beltrami
    15/09/2022 alle 11:15

    Percorsa il 9 settembre dal Comici a Rifugio Fondovalle. Prima parte spettacolare ma senza nessuna difficoltà: sono più complicati i passaggi non attrezzati, nei quali serve ottima sicurezza di passo. La parte dopo la forcella di Cima Undici verso passo della Sentinella è più impegnativa (anche per la fatica) ma anche meno interessante sotto il profilo paesaggistico. Segnalo che rispetto alla descrizione non è necessario salire fino al Passo della Sentinella ma si incrocia il bivio con cartello prima.
    Serve infine attenzione al ghiaione al termine della ferrata, quasi privo di tracce: fatto con nebbia si fa complicato.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Gianmarco Bonifazi
    03/08/2022 alle 20:18

    Ferrata percorsa il 01/08/2022 con partenza dal Rifugio Fondovalle ed arrivo al Rifugio Berti.
    Concordo in parte con la recensione di Andrea Masi, il tratto di ferrata che va dall’attacco a forcella Undici è più da definire un sentiero attrezzato, ma sono comunque presenti due piccoli tratti verticali dove è bene avere l’imbracatura. In generale tutto il sentiero si sviluppa su una cengia sempre molto esposta quindi a mio avviso l’imbracatura è necessaria. Da forcella undici al passo della sentinella la ferrata diventa verticale e più difficile rispetto al tratto precedente, ma comunque fattibile senza problemi. La parte più dura dell’itinerario è stata sicuramente la discesa dal passo della sentinella verso il rifugio Berti. Anche se il sentiero 101 è stato da poco rinnovato è sempre scosceso e scivoloso. Fare molta attenzione alle scariche di sassi, in particolare nel tratto di ghiaione sotto la Croda dei Toni, nella parte finale verso il passo della sentinella e nella discesa dal passo al rifugio Berti, poiché si passa sotto la ferrata zandonella.
    Nessun nevaio rilevante incontrato, nel tratto da forcella undici a passo della sentinella in alcuni punti il cavo è posto fastidiosamente in alto (probabilmente per aiutare la progressione in caso di presenza di neve).

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Andrea Masi
    01/08/2022 alle 18:43

    Ho fatto questa Ferrata ieri primo agosto. L’ambiente in cui ci si trova è veramente bello, però diciamo le cose come stanno. NON è assolutamente una Ferrata, tutt’al più è un sentiero attrezzato in buona parte. È la mia terza ferrata quindi sono assolutamente un principiante ma solo una volta mi sono attaccato per neanche mezzo metro. Per dire quanto è semplice, c’erano persone di ogni età compresi i bambini. Ben poche persone sono state sempre attaccate. È una ferrata per principianti senza alcuna difficoltà tecnica.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Elettra De Biasi
    30/08/2019 alle 09:38

    Ferrata percorsa il 25/08/19 con partenza dal Rifugio Carducci fino a forcella Undici e discesa in Val Fiscalina (non abbiamo quindi percorso il passo della sentinella). La ferrata è sostanzialmente una lunga cengia e non presenta difficoltà. Quest’estate abbiamo dovuto attraversare un nevaio (il terzo), mentre il secondo, quasi completamente sciolto, aveva il canale attrezzato con corde da arrampicata per facilitare l’attraversamento. Usciti dalla vera e propria cengia finiscono le attrezzature, è quindi fondamentale passo fermo e assenza di vertigini, ma fino a forcella Undici non ci sono difficoltà. La discesa da forcella Undici è parzialmente attrezzata nella prima parte. Circa a metà il sentiero è franato a causa di una slavina quest’inverno, bisogna quindi percorrerlo con attenzione e cercando di non smuovere materiale.
    Itinerario bellissimo sia dal punto di vista panoramico che storico!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    14/04/2019 alle 13:01

    Lungo itinerario che ho abbinato a molti altri in zona. Più assimilabile in lunghi tratti a un sentiero attrezzato ma da non sottovalutare i tratti vicino alla Croda Rossa. Consigliatissima

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor