• Marco Scapin
    16/08/2022 alle 23:22

    L’ho percorsa il 13 Agosto 2022 con mio figlio di 11 anni.
    Siamo saliti con la funivia a Lagazuoi, da qui scesi verso la forcella e svoltato a sinistra seguendo il sentiero 20b, fino a raggiungere lo spiazzo dove sorgeva un tempo il bivacco della Chiesa.
    Da qui parte la ferrata, subito impegnativa nel primo passaggio molto delicato. La parte centrale è più semplice e ricca di grandi panorami, torna poi più impegnativa nel diedro terminale.
    In generale è una ferrata splendida, molto aerea, divertente ed in alcuni punti impegnativa.
    Il rientro non è da sottovalutare, vietato rilassarsi, soprattutto nella parte dove termina il cavo per la discesa ed iniziano le tracce di sentiero che conducono alla forcella Travenanzes (oppure, deviando a destra, al bivacco della Chiesa); il fondo è molto scivoloso e con rischio di caduta sassi.
    Noi abbiamo optato per il ricongiungimento al bivacco dalla Chiesa, con il senno di poi consiglio invece di tenere la sinistra verso la forcella Travenanzes per poi tornare alla funivia o scendere a valle.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • tabaccheria128
    28/07/2022 alle 12:11

    Fatta il 22 luglio 2022. Partenza dal parcheggio della funivia, percorso il sentiero a sx della pista, arrivati a forcella travenanzes abbiamo svoltato a sx verso forcella lagazuoi. Arrivati a forcella lagazuoi abbiamo proseguito verso dx verso il bivacco della Chiesa raggiungendo la base della montagna . Poco sopra il bivacco della Chiesa parte la ferrata, circa tre ore. Ferrata sicuramente impegnativa con però vari punti dove ci si può fermare per ammirare il paesaggio e riposarsi. Dopo la vetta la discesa , che dura circa 30 minuti. In certi punti ci sono dei gradoni che per superarli bisogna allungarsi . Arrivati alla base inizia il ghiaione fino al bivio NON SEGNALATO che a destra ci riporta al bivacco della chiesa. Noi abbiamo proseguito a sx in modo da fare un percorso ad anello. Raggiunta la forcella travenanzes dell’andata abbiamo percorso la pista da sci che in breve ci ha riportato al punto di partenza. In totale 12.45 km , 6.40 h compreso soste varie.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • e.ciarletti
    09/07/2022 alle 16:46

    Ferrata veramente bella percorsa il 06/24/2022. La parte iniziale stabilisce subito il livello tecnico richiesto; la parte centrale e’ leggermente piu’ semplice e molto arrampicabile. La terza e ultima parte con il camino e la placca finale sono molto impegnative ma regalano grandi soddisfazioni. Nel complesso e’ una ferrata stupenda.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • sammyx555
    07/09/2021 alle 11:22

    molto bella, verticale e impegnativa, panorama bellissimo

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • iz4beh
    17/08/2021 alle 20:52

    Bellissima e impegnativa, Ambiente stupendo. Il diedro finale e le placche terminali sono adrenalina pura, sembra di volare… Anche la ferrata in discesa vuole un certo impegno. A mio parere personale, tra salita e discesa è più impegnativa della Piazzetta.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    17/02/2019 alle 08:31

    Gran bella ferrata. Difficile in alcuni passaggi, magnifica nel resto. Ambiente maestoso. La consiglio

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Scott Ribes
    29/08/2018 alle 18:33

    Ferrata bellissima.
    Avvicinamento inizialmente in discesa per poi salire ripidamente fino all’attacco della ferrata.
    Ferrata di per se non lunghissima ma con alcuni passaggi impegnativi.
    Personalmente l’ho trovata molto arrampicabile eccezione fatta per un paio di punti in cui mi son dovuto tirare su di forza.
    Attenzione ad una cengia a metà ferrata ( non assicurata ) che potrebbe mettere in difficoltà I meno esperti.
    Discesa non banale. Si scende per una mezz’ora attaccati al cavo per poi attraverso un sentiero si arriva al parcheggio.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alessandro Iotti
    19/08/2018 alle 20:41

    La Tomaselli è proprio una bella ferrata. Difficile il giusto, molto aerea e varia nei passaggi. E’ molto difficile solo in alcuni tratti e piuttosto arrampicabile nel complesso. Molto carina anche la discesa attrezzata. Panorama mozzafiato dalla vetta.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor