• Lorenzo Nigris
    24/05/2020 alle 10:28

    Cari Ferrate365, grazie per la vostra relazione, che ho seguito attentamente ieri nel percorrere la ferrata. Ci tengo a precisare che la ferrata è stata dismessa circa 4-5 anni fa (secondo persone locali che abbiamo incontrato in cima alla casera Rest). La ferrata nel complesso é ben tenuta, nonostante nessuno faccia manutenzione da un bel po’, ma nella parte dopo la ferrata il sentiero é a tratti inesistente. Pochi tratti attrezzati, con staffe che sono particolarmente instabili (una ci è rimasta in mano!). Prego a tutti i quali volessero percorrere questo percorso di fare molta attenzione, ed evitarlo nel caso sia bagnato! E portatevi uno spezzone di corda perché potrebbe servirvi : abbiamo staccato le ultime due catene che si trovavano sul percorso per farci sicura nella parte più impegnativa (comunque trovate degli spit). Abbiamo riportato le 2 catene a dei signori locali.. Non posso dirvi per certo se qualcuno le rimetterà su, ergo lo spezzone di corda

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    07/09/2019 alle 16:41

    La parte più impegnativa dell’escursione non è la ferrata – tra l’altro carina e verticale – bensì i tratti di collegamento prima del Monte Rest. Il contesto è bello e isolato. Attenzione a non percorrerla con fondo bagnato

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione