• Alessia Bobi
    10/06/2021 alle 11:27

    Ferrata bellissima! C’è un traverso lungo e impegnativo, soprattutto se non ci si vuole semplicemente appendere alla catena. Sconsigliata ai principianti anche se accompagnati da gente esperta!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • gian.mail.bo
    17/10/2020 alle 17:34

    Bella ferrata in un ambiente molto suggestivo. La prima parte è bella verticale, resa più difficile dalle suole infangate nel sentiero di accesso, poi diventa più facile e con passaggi sempre piacevoli. Molto interessante abbinarla alla traversata dei Corni.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • fabio cavalieri
    22/06/2019 alle 14:35

    Ferrata abbastanza semplice per le mie aspettative.
    La prima parte tira molto in salita, la seconda parte rallenta e ti permette di godere del paesaggio e per finire la terza parte (dalla scala in poi) risale di nuovo.
    Io personalmente la consiglio a dei principianti se accompagnati da qualcuno gia’ un po’ piu’ esperto.
    Tutta la ferrrata e’ coperta bene dalla catena e solo in un tratto essa si discosta un po’ dalla traccia rendendo leggermente meno confortevole la ferrata (soprattutto se si ha un kit da ferrata un po’ corto)

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • marcomelioli
    16/05/2019 alle 17:38

    Stupenda, così così, bella. Divido la ferrata in 3 sezioni: la prima parte tutta arrampicabile, bellissima, ricca di clessidre e prese fantastiche; la seconda il traverso, esposto, adrenalinico, ma troppo lungo; la terza dopo la scala, con diverse staffe, che mantiene comunque le sue difficoltà ed una certa arrampicabilità. Nel complesso ferrata molto bella, assolutamente da percorrere!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alessandro Iotti
    16/05/2019 alle 16:17

    La via mi è piaciuta moltissimo nella sua prima sezione. Logica, arrampicabile, difficile il giusto. Poi il lungo traverso a destra è sì emozionante ed esposto ma è difficile procedere senza utilizzare la catena per equilibrarsi. Infine l’ultima sezione è più staffata e, seppur sempre bella e arrampicabile, meno interessante secondo me. Nel complesso comunque una bella via.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • david.bianchi64
    04/01/2019 alle 16:50

    Una ferrata splendida. Difficile (ma non di quelle troppo difficili) ma veramente appagante. Le placche, i diedri, le diagonali sono tutte tecniche. Il Traverso e’ il piu’ spettacolare che abbia mai fatto.
    Panorami eccezionali sui monti del triangolo lariano.
    Avvicinamento lungo e con notevole dislivello, da mettere in conto. Una nota per il ritorno: se non siete interessati ad arrivare sulla cima del Corno occidentale di Canzo, potete semplicemente rimanere sull’anticima e tornare indietro prendendo il sentiero che scende poi a destra ripido come si vede nella foto. In questo modo evitate il passo della Vacca,

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione