• raela1291
    19/05/2022 alle 19:15

    Ferrata fatta il 18 maggio 2022, partendo dalla stazione a monte della funivia Texel. Dopo un avvicinamento di circa 50 minuti nel bosco, anche questo molto bello con scorci sulla valle e Merano, e passando il rifugio Nasereit, si arriva alla ferrata. Il primo tratto è semplici e permette di riscaldarsi bene, traendo anche forse in inganno sul livello della ferrata. Vi sono poi le due carrucole, bellissime, e un ponte tibetano che abbiamo trovato troppo morbido e ballerino, potrebbe creare difficoltà a chi non ha mai fatto ponti tibetani. Il secondo tratto della ferrata sale abbastanza verticale presentando alcuni tratti difficili/mediamente difficili per l’esposizione che hanno, questi inoltre richiedono un po’ di forza nelle braccia poiché bisogna tirarsi su.
    E’ tuttavia una bella ferrata mediamente difficile che lascia piacevolmente soddisfatti, quanto al paesaggio sulle cascate è bellissimo.

    Al rientro vi consiglio di recuperare le energie al rifugio Nasereit, cibo ottimo e personale gioviale.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Michele Grisafi
    30/07/2021 alle 07:51

    Ferrata fatta partendo da prescines senza l’impiego di funivie. L’escursione in sè è bella, con molti tratti a ridosso di cascate e corsi d’acqua suggestivi. La ferrata in se è molto semplice e, a parte quale tratto suggestivo, non presenta molti punti particolari. Molto affollata anche in giorni feriali.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • giampi8181
    20/05/2021 alle 20:07

    Percorsa il 20 maggio 2021, ferrata molto bella paesaggisticamente a fianco di diverse cascate. Alterna tratti abbastanza facili a tratti mediamente difficili, che abbinati ad elevata esposizione non rendono certo adatta la via ai principianti. Si sale spesso di aderenza su buon granito.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Federico Mamì
    02/11/2020 alle 12:56

    Ferrata moderatamente difficile da non sottovalutare per la presenza di fango e infiltrazioni d’acqua nella roccia. Avvicinamento suggestivo e gradevole.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor