• Edoardo Bonaccorsi
    24/08/2022 alle 12:54

    Percorso ingannevole da fare solo se esperti. Tratti non attrezzati, esposti, con fondo scivoloso. Andrebbero attrezzati. Categorizzare il percorso come “Moderatamente Difficile” come, ad esempio, una “Fusetti”, potrebbe trarre in inganno molti. Attenzione!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Matteo Predicatori
    11/08/2022 alle 09:03

    Fatta il 10/08/2022 scendendo dalla Tofana di Rozes e Giussani per raggiungere il Pomedes senza scendere al Dibona. Ferrata teoricamente facile, che percorre una cengia dai colori stupendi. Deve però essere fatta solo da chi ha esperienza, non da bambini o da chi è alle prime armi. Per due motivi. Il primo è che non tutta la cengia è attrezzata, quindi occorre avere passo fermo e attenzione a non sbilanciarsi colpendo con lo zaino o la testa il tetto che a volte è molto basso. Il secondo, ancora più importante, è che, come scritto nella relazione, ci sono degli attraversamenti non attrezzati di canalini ghiaiosi e molto instabili che richiedono molta attenzione, stando ben aggrappati alle rocce dove possibile o piuttosto scendendo “seduti”. Una scivolata qui è pressoché impossibile da fermare. Bisognerebbe mettere definitivamente in sicurezza questi passaggi con passarelle o ponti (anche tipo tibetani) o comunque tronchi che stabilizzino il terreno. Da non sottovalutare!

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Simone Nale
    27/06/2022 alle 12:18

    Percorso nel luglio del 2006 di rientro dalla ferrata Olivieri alla Punta Anna per scendere dal Giussani fino alla macchina.
    Forse perchè ero stanco dal giro, forse perchè le attrezzatture a quei tempi erano in pessime condizioni ma mi ricordo un percorso su un terreno infido e scivoloso che non mi ha dato nessuna soddisfazione.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • fercala
    14/06/2020 alle 15:54

    Fatto il sentiero con un gruppo il 13 giugno 2020. La ferrata risulta aperta nonostante a metà percorso ci sia una frana che ha spazzato via il passaggio. Se si vuole passare si deve scendere in un ripido ed instabile ghiaione per circa 20 mt e poi faticosamente risalire per riprendere. Sassi molto friabili ed instabili. Non capisco come mai non ci siano segnalazioni all’attacco. Tutti i siti la danno aperta, ma dovrebbe essere chiusa e ripristinata. Da non fare assolutamente in caso di pioggia.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • andretta.giusppe
    29/05/2020 alle 00:01

    Ho fatto il sentiero come proseguimento della ferrata rea buea che parte dal rifugio duca d’Aosta il 24 maggio 2020 purtroppo devo segnalare lo stato pessimo della ferrata alcune frane hanno ostruito il sentiero attrezzato cancellandolo in alcuni punti e costringendoti a fare diversi passaggi su ghiaioni instabili in libera. A mio parere è alquanto pericolosa in questo momento. Non dovrebbe essere aperta a tutti…se uno non ha una certa tecnica corre il serio rischio di potersi fare male

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Ettore Trevisiol
    02/11/2019 alle 15:29

    Fatta in Agosto 2019 dopo le alluvioni. Abbiamo trovato una ferrata non ben mantenuta come le altre in zona, con frequenti tratti franati, esposti e non catenati. Sconsigliata a chi ha problemi con l’esposizione. Tuttavia il panorama rimane al top.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alessandro Iotti
    19/08/2018 alle 20:44

    Abbiamo fatto questo breve sentiero attrezzato il giorno prima di salire alla Tofana di Mezzo durante il pomeriggio. Il paesaggio è carino. Il sentiero è elementare e solo un paio di passaggi non assicurati richiedono maggiore attenzione.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor