• fercala
    12/09/2022 alle 17:18

    Percorsa il giorno 11/09/2022, abbinando la salita per la ferrata Buzzati. Abbiamo lasciato la macchina al parcheggio prima di Prati Fosne con l’intenzione di fare un giro ad anello rientrando per il sentiero 719. Abbiamo scoperto in loco che il sentiero 719 è chiuso (no info precise in rete). In effetti un tratto di almeno 100 mt è stato portato via da una alluvione nel 2019. ed è impossibile aggirarlo (vedi foto in mia recensione sulla ferrata Buzzati). Bisogna scendere a Cant del Gal per il 709 e risalire per la strada asfaltata che si trova 100 mt dopo sulla dx che porta a Prati Fosne (almeno 1 ora di cammino dall’incrocio del sentiero del cacciatore con il 719). Segnalo tratti di cavo con fittoni rotti e cambre rotte in alcuni punti del sentiero del Cacciatore. Fate molta attenzione ad utilizzare il tratto attrezzato finale in discesa (o inziale in salita) del sentiero del Cacciatore: è molto difficile trovare appoggi per i piedi (causa roccia franata) e viene richiesto un uso quasi esclusivo delle braccia. Difficile trovare anche la traccia sul ghiaione per chi scende (cercare di stare a sx vicino la parete).

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Filippo Rosi
    06/09/2019 alle 08:38

    Abbinata alla Ferrata Buzzati nel anello attorno al Cimerlo. Il sentiero è molto bello e panoramico. Non è difficile e l’unico tratto veramente verticale è ora stato facilitato con alcune staffe che lo rendono sicuro e facile.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

Lascia una recensione
Sponsor
Sponsor