• Carlo Trek M
    16/07/2019 alle 14:32

    Ferrata mediamente-impegnativa, interessante, dal percorso misto e vario, della lunghezza giusta, si effettua in 3 ore e 30 e se fatta di prima mattina, essendo esposta a Sud-Ovest non vi è il problema del caldo. CONSIGLIATISSIMA a persone già con una certa esperienza.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • andrea
    29/06/2019 alle 21:20

    Fatta solo la prima parte oggi con Massimo (8 anni). In linea di massima nessuna reale difficoltà tecnica, solo un paio di momenti più complicati per via dell’elevata esposizione (cambi di scale non in fila in particolare). Abbiamo ripiegato verso il rifugio Stoppani a metà perchè era la prima escursione della stagione e non volevamo strafare. Consigliatissima presto la mattina: noi causa traffico siamo arrivati tardi e l’ultimo tratto l’abbiamo fatto sotto il sole: una vera tortura.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Roberto De vito
    20/06/2019 alle 14:39

    Interssante, come prima ferrata. la Gamma 2 era chiusa quindi ..dopo averlo constatato…rapida passeggiata sulla vetta del Resegone…:D.. dopo questa ne voglio una tosta! ;P

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Massimo Loriato
    10/06/2019 alle 08:29

    Ferrata discretamente lunga, molti tratti lunghi con scalette, il resto discretamente attrezzato, tutto quasi solo con catene, non mancano i punti di appiglio/appoggio dove necessario.
    Da non sottovalutare la lunghezza e l’impegno fisico.
    Fatta concatenando anche la Ferrata del Centenario e rientrando poi in funivia.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • marcomelioli
    28/05/2019 alle 01:41

    Storica ferrata appena sopra Lecco, che alterna bei tratti di arrampicata a scale interminabili, necessarie per superare esposte pareti difficilmente arrampicabili. Nel suo complesso comunque bella, roccia solida e ben appigliata , da affrontare in discreta forma in quanto abbastanza lunga, soprattutto se là si vuole concatenare con altre ferrate in zona. Consiglio di rientrare a piedi e non in funivia, l’escursione è piacevole.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Ivan Pegorari
    26/04/2019 alle 18:36

    Ferrata che alterna bei salti con tratti in piano. A volte anche eccessivamente attrezzata

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Patrick Bedogni
    12/03/2019 alle 16:36

    Ferrata con una bella lunghezza e nel complesso bella anche se in molti punti sono presenti delle scale che tolgono un po’ il gusto dell’arrampicata su roccia. Avendola percorsa con amici il tempo è passato nel migliore dei modi sotto uno splendido sole.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

    • Alessandro Iotti
      12/03/2019 alle 20:49

      Ciao Patrick! Bella ferrata fatta assieme

  • david.bianchi64
    04/01/2019 alle 16:23

    Ferrata molto lunga e per questo richiede una certa resistenza. Per altro essendo lunga e’ anche molto varia a dispetto di molti pareri. Molte le scale, ma molti anche le placche, i diedri, le cenge. 2 punti critici: il terrazzino esposto fra le due scale nella prima parte del percorso, dove si avverte l’adrenalina e il costone che precede il ponte tibetano, dove ci si deve arrampicare (ma gli appigli naturali sono buoni). Il panorama e’ notevole lungo tutto il percorso. Se si sfrutta la fuinivia per la discesa ci si impiega complessivamente una mattinata.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

  • Alessandro Iotti
    19/08/2018 alle 16:45

    Abbiamo percorso la Gamma 1 in inverno in una bella giornata soleggiata. La ferrata è carina nel complesso sebbene, gusto personale, fa troppo uso di lunghe scale che tolgono il gusto della salita. La parte centrale della via risulta ben arrampicabile su roccette ed è stato per me il tratto più bello. Non essendo aperta la funivia (manutenzione) non abbiamo proseguito verso la Centenario che era in programma e siamo rientrati per il sentiero normale.

    Quanto ti è piaciuta la ferrata:

    Quanto ti è piaciuta l'escursione:

    Difficoltà della ferrata:

    Impegno fisico dell'escursione:

chat
Lascia una recensione
Galleria Immagini
Immagini Ferrata Gamma 1. Le immagini inserite in relazione ci sono state inviate dagli utenti del sito. Se sei interessato a inviarci foto, utilizza il modulo a fianco oppure inviale nella nostra pagina Facebook.
Inviaci una foto

Hai percorso questo itinerario? Ci farebbe piacere inserire le tue foto. Inviacele e indicaci a quali tratti della ferrata corrispondono così le inseriamo nella relazione e nella sezione foto. Se desideri inviarci molte foto, ti consigliamo di utilizzare la nostra pagina Facebook.

Inviando la foto accetto i termini e le condizioni

Meteo
Meteo Ferrata Gamma 1 in località Piani d'Erna (Lecco).

Piani d'Erna (Lecco) meteo
Webcam nelle zone adiacenti
Webcam Ferrata Gamma 1 in località Funivia Piani d'Erna - Lecco.

Webcam a Funivia Piani d'Erna - Lecco